Visualizzazione dei post in ordine di pertinenza per la query penne. Ordina per data Mostra tutti i post
Visualizzazione dei post in ordine di pertinenza per la query penne. Ordina per data Mostra tutti i post

lunedì 10 marzo 2014

Penne senza glutine con cipolla, verza, uova e patate

Penne senza glutine con cipolla, verza, uova e patate (13)

Penne senza glutine con cipolla, verza, uova e patate (1)Penne senza glutine con cipolla, verza, uova e patate (2)

Penne senza glutine con cipolla, verza, uova e patate (3)Penne senza glutine con cipolla, verza, uova e patate (4)

Penne senza glutine con cipolla, verza, uova e patate (5)Penne senza glutine con cipolla, verza, uova e patate (6)

Penne senza glutine con cipolla, verza, uova e patate (7)Penne senza glutine con cipolla, verza, uova e patate (8)

Penne senza glutine con cipolla, verza, uova e patate (9)Penne senza glutine con cipolla, verza, uova e patate (10)

Penne senza glutine con cipolla, verza, uova e patate (11)Penne senza glutine con cipolla, verza, uova e patate (12)

Penne senza glutine con cipolla, verza, uova e patate

Questo è un piatto ricchissimo che può essere servito come piatto unico: è adatto per una cena vegetariana e anche per chi è celiaco, perché non contiene glutine.

Per questa ricetta, infatti, ho utilizzato verdure, uova fresche e pasta di mais Piaceri Mediterranei.

Consiglio sempre, prima di preparare un piatto per amici celiaci, di consultare le linee guida consigliate dall’AIC (Associazione Italiana Celiachia).

 

INGREDIENTI (per 6 persone)

500 gr di penne di mais

2 uova

1 piccola verza

2 patate

1 cipolla

2 spicchi d’aglio

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Lavare le patate, pelarle e tagliarle a tocchetti di massimo un cm di lato.

Sciacquare la verza velocemente, eliminare il gambo e tagliarla a striscioline.

Tagliare la cipolla a fettine e metterla in una larga padella (meglio il wok) con tre cucchiai di olio e l’aglio tritato: soffriggere per qualche istante, poi unire le patate e farle rosolare mescolando con un cucchiaio di legno.

Aggiungere la verza e cuocere qualche minuto, giusto il tempo di portare a cottura le patate, che dovranno comunque rimanere sode.

Salare, pepare, spegnere e tenere in caldo.

A parte, versare due cucchiai d’olio in una padellina antiaderente, sgusciarvi le uova e strapazzarle: una volta cotte, aggiungerle in padella con le verdure.

Lessare la pasta in abbondante acqua leggermente salata, scolarla al dente e passarla sotto l’acqua per fermare la cottura: saltare la pasta assieme a uova strapazzate e verdure, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno.

Regolare di sale e pepe.

Servire subito.

sabato 23 febbraio 2013

Penne integrali con cipollotto, porro e carciofi

Penne mezzani rigate con carciofi (12)

Penne mezzani rigate con carciofi (1)Penne mezzani rigate con carciofi (2)

Penne mezzani rigate con carciofi (3)Penne mezzani rigate con carciofi (4)

Penne mezzani rigate con carciofi (5)Penne mezzani rigate con carciofi (6)

Penne mezzani rigate con carciofi (7)Penne mezzani rigate con carciofi (8)

Penne mezzani rigate con carciofi (9)Penne mezzani rigate con carciofi (10)

Penne mezzani rigate con carciofi (11)

Penne integrali con cipollotto, porro e carciofi

La pasta integrale fa tanto bene alla salute: è ricca di fibre, conserva molti elementi utili al nostro organismo che la pasta fatta con farina raffinata perde durante le lavorazioni a cui viene sottoposta.

Questo piatto racchiude tre ingredienti vegetali che amo molto: i carciofi, il cipollotto e il porro.

E’ una ricetta vegetariana, che va bene anche per i vegani, visto che non contiene nessun ingrediente di origine animale: non contiene quindi nemmeno lattosio, uova e lievito, adattandosi quindi anche a chi soffre di questo tipo di allergie o intolleranze.

Per questa ricetta ho utilizzato le penne mezzani rigate integrali trafilati al bronzo del Pastificio G. Di Martino.

giovedì 23 agosto 2012

Penne di farro integrale con pesto di zucchine e nocciole

Penne di farro integrale al pesto di zucchine e nocciole (12)

Penne di farro integrale al pesto di zucchine e nocciole (2)Penne di farro integrale al pesto di zucchine e nocciole (4)

Penne di farro integrale al pesto di zucchine e nocciole (5)Penne di farro integrale al pesto di zucchine e nocciole (6)

Penne di farro integrale al pesto di zucchine e nocciole (7)Penne di farro integrale al pesto di zucchine e nocciole (8)

Penne di farro integrale al pesto di zucchine e nocciole (9)Penne di farro integrale al pesto di zucchine e nocciole (10)

Penne di farro integrale al pesto di zucchine e nocciole (11)

Penne di farro integrale con pesto di zucchine e nocciole

In estate le zucchine sono un trionfo nell’orto e la produzione è tale, che servono ricette nuove di volta in volta per non riproporre sempre gli stessi piatti: questa volta ho tritato le zucchine assieme alle nocciole, ottenendo un pesto cremoso da una parte, ma allo stesso tempo croccante.

Per questa ricetta ho utilizzato le penne di farro integrale del pastificio Verrigni.

sabato 14 giugno 2014

Penne vegan con patate e peperoni caramellati al sale marino verde delle Hawaii

Penne con patate e pepeoni caramellati al sale marino verde delle Hawaii (11)

Penne con patate e pepeoni caramellati al sale marino verde delle Hawaii (1)Penne con patate e pepeoni caramellati al sale marino verde delle Hawaii (2)

Penne con patate e pepeoni caramellati al sale marino verde delle Hawaii (3)Penne con patate e pepeoni caramellati al sale marino verde delle Hawaii (4)

Penne con patate e pepeoni caramellati al sale marino verde delle Hawaii (5)Penne con patate e pepeoni caramellati al sale marino verde delle Hawaii (6)

Penne con patate e pepeoni caramellati al sale marino verde delle Hawaii (7)Penne con patate e pepeoni caramellati al sale marino verde delle Hawaii (8)

Penne vegan con patate e peperoni caramellati al sale marino verde delle Hawaii

In questa ricetta ho voluto proporre delle penne un po’ insolite, con patate e peperoni caramellati ed un tocco di esotico dato dall’aromatico sale verde delle Hawaii Gemma di Mare: il risultato è stato un piatto semplicemente delizioso, con una nota davvero speciale, sia per gusto che per consistenza.

INGREDIENTI (per 4 persone)

400 gr di penne

2 patate medie

2 peperoni rossi

1 cipolla di Tropea

1 spicchio d’aglio

zucchero di canna

sale marino verde delle Hawaii

olio extravergine d’oliva

pepe

 

PROCEDIMENTO

Tritare la cipolla e l’aglio non troppo fini e farli appassire in una casseruola di acciaio antiaderente con tre cucchiai di olio.

Pelare le patate e tagliarle a cubetti di circa 1 cm: farle rosolare qualche istante con le cipolle.

Togliere il gambo, i filamenti bianchi e i semi ai peperoni: tagliare i peperoni a quadretto di circa 1 cm e farli rosolare a fiamma vivace assieme a patate e cipolla.

Unire due manciate di zucchero di canna e un pizzico di sale: far caramellare il tutto e portare a cottura le patate (se dovesse servire, si può aggiungere qualche cucchiaio d’acqua per non far attaccare).

Quando i peperoni e le patate saranno pronti, il risultato dovrà essere un condimento corposo, ma non troppo asciutto: regolare di sale e pepe e mescolare.

Coprire e tenere in caldo.

Lessare le penne in abbondante acqua bollente salata, scolarle al dente e condirle con i peperoni e patate caramellati.

Mescolare bene e disporre nei piatti individuali.

Cospargendo con un pizzico di sale marino verde delle Hawaii.

Servire subito.

lunedì 6 gennaio 2014

Penne integrali ai funghi vegan

Penne integrali ai funghi (9)

Penne integrali ai funghi (0)Penne integrali ai funghi (1)

Penne integrali ai funghi (2)Penne integrali ai funghi (3)

Penne integrali ai funghi (4)Penne integrali ai funghi (5)

Penne integrali ai funghi (6)Penne integrali ai funghi (7)

Penne integrali ai funghi (8)

Penne integrali ai funghi vegan

La pasta con i funghi io l’adoro e questa è una ricetta così semplice e veloce da risolvere in fretta e con gusto una cena tra amici, vegetariani, vegani e non.

Per questa ricetta ho utilizzato le penne mezzani rigate integrali del Pastificio G. Di Martino.

martedì 13 agosto 2013

Penne con patate, carote, cipolla, erba cipollina e peperoncino fresco

Penne con patate, carote, cipolla, erba cipollina e peperoncino fresco (11)

Penne con patate, carote, cipolla, erba cipollina e peperoncino fresco (1)Penne con patate, carote, cipolla, erba cipollina e peperoncino fresco (2)

Penne con patate, carote, cipolla, erba cipollina e peperoncino fresco (3)Penne con patate, carote, cipolla, erba cipollina e peperoncino fresco (4)

Penne con patate, carote, cipolla, erba cipollina e peperoncino fresco (5)Penne con patate, carote, cipolla, erba cipollina e peperoncino fresco (6)

Penne con patate, carote, cipolla, erba cipollina e peperoncino fresco (7)Penne con patate, carote, cipolla, erba cipollina e peperoncino fresco (8)

Penne con patate, carote, cipolla, erba cipollina e peperoncino fresco (9)Penne con patate, carote, cipolla, erba cipollina e peperoncino fresco (10)

Penne con patate, carote, cipolla, erba cipollina e peperoncino fresco

Primo piatto vegetariano: con questo caldo ho voglia solo di pasta con verdurine dell’orto e condimenti semplici!

Questa ricetta è leggera, ma piccantina come piace a me, né troppo né troppo poco, il giusto insomma!

Per questa ricetta ho utilizzato solo ingredienti freschi, tranne l’erba cipollina (sono rimasta senza!): ho utilizzato l’erba cipollina liofilizzata Cannamela, che tengo in dispensa per occasioni come queste!

Scrivo anche qui: