venerdì 3 luglio 2015

Bevanda fresca alla menta piperita

Bevanda fresca alla menta piperita (6)
Bevanda fresca alla menta piperita (1)Bevanda fresca alla menta piperita (2)
Bevanda fresca alla menta piperita (3)Bevanda fresca alla menta piperita (4)
Bevanda fresca alla menta piperita (5)Bevanda fresca alla menta piperita (7)
 
Coltivare la menta è un gioco da ragazzi: cresce in fretta e rigogliosa, anche se è un po’ invadente: nell’orto bisogna tenerla d’occhio, altrimenti si espande troppo e soffoca le altre piante… ma le si perdona tutto, non appena la si annusa e ci regala la sua essenza inebriante…
Io coltivo la menta in terrazzo  e nell’orto: ne ho diversi tipi, ma quella piperita è quella più profumata di tutte.
Mano a mano che mi serve in cucina, a taglio con le forbici quasi rasoterra… in pochi giorni è già alta come rima e le foglioline nuove saranno un’esplosione di verde profumato pronte ad essere utilizzate di nuovo.
Questa bevanda è pensata per l’estate, quando fa così caldo da desiderare solo bevande fresche e poco complicate: sicuramente vi rinfrescherà e sarà più salutare di tutte le bibite in bella vista sugli scaffali dei supermercati, studiate apposta per farci venire sempre più sete, data la grande quantità di zuccheri, aromi e coloranti che le caratterizzano!
Per questa ricetta ho utilizzato acqua del rubinetto (che è più sicura, economica ed ecosostenibile dell’acqua in bottiglia!), menta direttamente dal mio balcone (è importante usare menta di origine biologica, altrimenti vi berrete anche gli anticrittogamici!) e lo zucchero semolato 100% italiano di Italia Zuccheri.
 
INGREDIENTI (per 2 litri)
    • acqua 2 litri
    • zucchero semolato 2 cucchiai
    • menta piperita 1 manciata

 
PROCEDIMENTO
  • Mettere acqua e zucchero in un pentolino e scaldare sul gas fino a che lo zucchero si sarà sciolto.
  • Spegnere, unire la menta appena colta, strappando anche qualche foglia con le mani per far uscire l’essenza profumata.
  • Mettere il coperchio e far raffreddare a temperatura ambiente.
  • Filtrare il liquido con un colino e versarlo in una caraffa o in bottiglia.
  • Conservare al fresco in frigorifero e servire la bevanda fredda, guarnendo con un rametto di menta fresca.
  • Si conserva qualche giorno in frigorifero.

Menù

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura