Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 26 gennaio 2014

Zuppa rapida fantasia con crostini di pane integrale di farro

Zuppa rapida fantasia con crostini di pane integrale di farro (11)

Zuppa rapida fantasia con crostini di pane integrale di farro (1)Zuppa rapida fantasia con crostini di pane integrale di farro (2)

Zuppa rapida fantasia con crostini di pane integrale di farro (3)Zuppa rapida fantasia con crostini di pane integrale di farro (5)

Zuppa rapida fantasia con crostini di pane integrale di farro (6)Zuppa rapida fantasia con crostini di pane integrale di farro (7)

Zuppa rapida fantasia con crostini di pane integrale di farro (8)Zuppa rapida fantasia con crostini di pane integrale di farro (9)

Zuppa rapida fantasia con crostini di pane integrale di farro (10)Zuppa rapida fantasia con crostini di pane integrale di farro (14)

Zuppa rapida fantasia con crostini di pane integrale di farro

Oggi si è abbassata notevolmente la temperatura e uno dei metodi migliori per scaldarsi è preparare una bella zuppa per cena.

Io ho scelto un mix già pronto, comodo da tenere in dispensa e senza bisogno di precedente ammollo: la Zuppa Rapida Fantasia di Casale1485, con i meravigliosi e salutari cereali e legumi umbri della zona di Colfiorito, eccellenza italiana famosa nel mondo.

Ho servito la mia zuppa con crostini di pane integrale di farro, fatto in casa ovviamente (meglio il giorno prima): basta tostare in forno o sulla piastra le fettine di pane e servirle calde assieme alla zuppa calda o tiepida.

 

INGREDIENTI (per 6 persone)

500 gr di cereali e legumi misti (piccoli, se si vuole evitare l’ammollo)

1 cipolla

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

crostini di pane integrale di farro tostati per servire

 

PROCEDIMENTO

Soffriggere la cipolla tritata grossolanamente con tre cucchiai di olio in una capiente casseruola (meglio se di coccio): versarvi i cereali e i legumi direttamente, facendoli leggermente sfrigolare per qualche istante, mescolando con il cucchiaio di legno.

Ricoprire completamente d’acqua, aggiungere un pugno di sale grosso e far sobbollire al minimo fino a cottura: mescolare di tanto in tanto e aggiungere un po’ d’acqua se serve.

A fine cottura dovrà risultare una zuppa densa, ma non asciutta: regolare di sale, completare con un filo d’olio e una macinata di pepe.

Servire nei piatti individuali assieme a due fettine di pane integrale di farro precedentemente tostate.

Servire calda (ma non bollente) o tiepida.

Si può preparare anche con un giorno d’anticipo e riscaldare al momento dell’uso: sarà ancora più saporita!

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura