Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

mercoledì 1 maggio 2013

Penne di farro con sugo piccante di cipollotto, pomodoro e lenticchie

Penne di farro con sugo piccante di cipollotto, pomodoro e lenticchie (8)

Penne di farro con sugo piccante di cipollotto, pomodoro e lenticchie (1)Penne di farro con sugo piccante di cipollotto, pomodoro e lenticchie (2)

Penne di farro con sugo piccante di cipollotto, pomodoro e lenticchie (3)Penne di farro con sugo piccante di cipollotto, pomodoro e lenticchie (4)

Penne di farro con sugo piccante di cipollotto, pomodoro e lenticchie (5)Penne di farro con sugo piccante di cipollotto, pomodoro e lenticchie (6)

Penne di farro con sugo piccante di cipollotto, pomodoro e lenticchie (7)

Penne di farro con sugo piccante di cipollotto, pomodoro e lenticchie

Confesso che non ho mai cucinato spesso le lenticchie, ma le sto rivalutando in questo ultimo periodo e con grande soddisfazione.

Ho creato questo sughetto rosso di lenticchie e gli ho conferito una nota piccante: si sposa benissimo si con la pasta lunga  che corta e offre una validissima alternativa vegana/vegetariana molto gustosa e completa dal punto di vista nutrizionale.

Per questa ricetta ho utilizzato le penne 100% farro bianco biologico Probios di SpiritoBio.

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

400 gr di penne di farro

400 gr di lenticchie lessate

250 gr di salsa di pomodoro

1 cipollotto

1 peperoncino rosso fresco

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Far soffriggere il cipollotto tritato in una casseruola a fondo spesso o in un tegame di coccio con tre cucchiai di olio.

Aggiungere il peperoncino intero o tritato e le lenticchie: far insaporire un po’, poi unire la salsa di pomodoro, sale, pepe e un bicchiere d’acqua.

Far cuocere a fuoco bassissimo fino a far restringere il sugo, ma senza farlo asciugare troppo.

Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolarla al dente e condirla con il sugo.

Mescolare bene, distribuire nei piatti individuali e servire subito.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura