Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

martedì 20 ottobre 2015

Gnocchi di patate – ricetta base

Gnocchi di patate (7)

Gnocchi di patate (1) Gnocchi di patate (2)

Gnocchi di patate (3) Gnocchi di patate (4)

Gnocchi di patate (5) Gnocchi di patate (6)

Gli gnocchi sono famosi in tutta Italia, ma qui a Bologna quelli di patate sono una delle ricette che sanno di tradizione, di nonne, di mani in pasta e non hanno nulla da invidiare a tagliatelle e tortellini!

Gli gnocchi sono uno dei pochi piatti della cucina bolognese ad essere vegani, perché contengono solo patate e farina, quindi possiamo proprio dire che si tratta di un piatto estremamente sostenibile e cruelty free!

Ridi ridi, che la mamma ha fatto i gnocchi!

INGREDIENTI (per 4/6 persone)

    • patate 700 g
    • farina 400 g
    • sale fino


PROCEDIMENTO

  • Lessare le patate in abbondante acqua salata fino a quando cotte: devono risultare morbide (verificare inserendovi i rebbi di una forchetta).
  • Pelarle ancora bollenti.
  • Passarle al setaccio (o schiacciapatate) e unirle alla farina setacciata.
  • Aggiungere un pizzico di sale e impastare il tutto fino ad ottenere un impasto morbido ma non troppo appiccicoso: non lavorare troppo.
  • Con le mani ben infarinate, formare dei rotolini di pasta, tagliarli a tocchetti di circa 1 cm: lasciarli ben distanziati sul piano di lavoro, altrimenti si appiccicano.
  • Cuocere in abbondante acqua bollente salata: appena affiorano e l’acqua riprende il bollore sono cotti.
  • Scolare delicatamente con una schiumarola.
  • Condire a piacere con salsa di pomodoro o altri sughi.

1 commento:

  1. che bello impastare!!!anch'io li faccio come te solo patate e farina e mi sembrano i piu buoni in assoluto!!!un abbraccio

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura