Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

sabato 19 luglio 2014

Penne mezzani rigate integrali con panna e funghi

Penne mezzani rigate integrali con panna e funghi (8)

Penne mezzani rigate integrali con panna e funghi (1) Penne mezzani rigate integrali con panna e funghi (2)

Penne mezzani rigate integrali con panna e funghi (3) Penne mezzani rigate integrali con panna e funghi (4)

Penne mezzani rigate integrali con panna e funghi (5) Penne mezzani rigate integrali con panna e funghi (6)

Penne mezzani rigate integrali con panna e funghi (7)

Penne mezzani rigate integrali con panna e funghi

Le penne con panna e funghi si fanno spesso a casa mia: questa è la versione con le penne mezzani integrali biologiche del Pastificio G. di Martino, che produce pasta artigianale biologica di qualità, con la sapienza e i tempi della grande tradizione di Gragnano.

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

400 gr di penne mezzani rigate integrali

200 ml di panna

50 gr di parmigiano grattugiato

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

1 manciata di prezzemolo fresco

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Soffriggere aglio e cipolla tritati in una casseruola con tre cucchiai d’olio.

Unire i funghi tagliati a fettine e fargli fare l’acqua a fiamma viva: appena ammorbidiscono, abbassare la fiamma, aggiungere prezzemolo tritato fine, sale e pepe, la panna e far ritirare a fuoco lento.

Una volta pronto il sughetto di panna e funghi (non troppo liquido, ma nemmeno troppo asciutto), regolare di sale e pepe e  spegnere.

Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolare al dente e aggiungere al sugo.

Unire il parmigiano e far sciogliere mescolando, a fuoco spento.

Servire subito.

2 commenti:

  1. Mmh, che buona! :P Io pure la preparo spesso! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno dei piatti che vanno per la maggiore a casa mia! Ciao, Monia.

      Elimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura