Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

giovedì 2 gennaio 2014

Riso integrale con i broccoli vegan

Riso integrale con i broccoli (12)

Riso integrale con i broccoli (1)Riso integrale con i broccoli (3)

Riso integrale con i broccoli (4)Riso integrale con i broccoli (5)

Riso integrale con i broccoli (6)Riso integrale con i broccoli (7)

Riso integrale con i broccoli (8)Riso integrale con i broccoli (9)

Riso integrale con i broccoli (11)

Riso integrale con i broccoli (13)

Riso integrale con i broccoli vegan

Ecco un altro bel piatto depurativo post festività: è una minestra di riso, non un vero e proprio risotto.

Per questa ricetta ho utilizzato i meravigliosi broccoli dell’OrtoLà e il riso Balilla originario integrale biologico Sarchio.

Non fatevi impressionare dal colore non proprio invitantissimo: è un piatto delicato e buonissimo… mio figlio ne va matto!

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

Per il brodo vegetale:

1 cipolla

1 carota

1 gambo di sedano

qualche gambo di prezzemolo

sale

 

Per il riso:

300 gr di riso integrale

2 broccoli

1 cipolla

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

 

PROCEDIMENTO

Per il brodo, mettere a bollire una pentolina cola d’acqua con un pugno di sale, una cipolla, una carota, un gambo di sedano e qualche gambo di prezzemolo: far sobbollire per tutto il tempo della cottura del riso.

Per il riso: tritare la cipolla e farla soffriggere delicatamente con tre cucchiai di olio: aggiungere i gambi dei broccoli tagliati a tocchetti, poi le cimette e far rosolare appena girando con un cucchiaio di legno.

Aggiungere il riso, farlo rosolare un po’, poi unire due mestoli di brodo vegetale e abbassare la fiamma, facendo cuocere al minimo.

Aggiungere un mestolo di brodo e mescolare ogni volta che si asciuga, portandolo a cottura, senza farlo asciugare troppo e regolando di sale verso la fine.

Una volta cotto, spegnere, unire mezzo mestolo di brodo e mescolare: coprire col coperchio e far riposare dieci minuti.

Servire in piatti fondi o scodelle, completando con un filo d’olio extravergine d’oliva e una macinata di pepe.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura