Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 17 novembre 2013

Ceci lessati con rosmarino

Ceci lessati (6)

Ceci lessati (00)Ceci lessati (0)

Ceci lessati (1)Ceci lessati (2)

Ceci lessati (3)Ceci lessati (4)

Ceci lessati (5)

Ceci lessati con rosmarino

Questa è una ricetta semplicissima, da cui si può partire per preparazioni di primi piatti, contorni, insalate, polpette: è una base per potersi dilettare in cucina con i ceci, ingredienti versatili e importantissimi dal punto di vista nutritivo, soprattutto in una dieta vegetariana.

Io ho utilizzato i ceci secchi biologici Sarchio: i legumi secchi sono un alleato importante in dispensa, economico e gustoso.

 

INGREDIENTI

ceci secchi

acqua

sale

rosmarino

 

PROCEDIMENTO

Mettere i ceci in ammollo in una ciotola per 24 ore, ricoprendoli d’acqua e lasciandoli a temperatura ambiente, coperti con un piatto.

Dopo le 24 ore, sciacquarli sotto acqua corrente e metterli in una capace pentola: coprirli d’acqua, salare leggermente e aggiungere il rosmarino: cuocere per il tempo indicato (circa due ore), finché risulteranno teneri, ma non troppo molli.

Scolarli, farli raffreddare e servire tiepidi.

Conditi con un filo d’olio si conservano uno o due giorni in frigorifero e si possono usare come base per minestre, zuppe, insalate, contorni, ecc.

4 commenti:

  1. A me i ceci non piacciono ma in casa mia ne vanno ghiotti e sono sicura che questa ricetta gli piacerebbe parecchio!
    Ciao e buona domenica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piacciono tanto, anche se gli ho scoperti da poco!!

      Elimina
  2. Un piatto davvero salutare!!
    Fatti così sono una vera delizia
    Buona domenica.
    Inco

    RispondiElimina
  3. Io amo tanto i legumi in genere e i ceci sono una scoperta recente: anche a me piacciono così, cucinati in maniera semplice!

    Buona domenica anche a te!

    Monia.

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura