Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

sabato 20 aprile 2013

Risotto con verza e salsiccia

Risotto con verza e salsiccia (4)

Risotto con verza e salsiccia (1)Risotto con verza e salsiccia (2)

Risotto con verza e salsiccia (3)Risotto con verza e salsiccia (4)

Risotto con verza e salsiccia

Che bello farsi un bel risottino in una giornata piovosa: il borbottare lento sul fuoco, quel profumino che inebria l’aria di casa e quel goloso senso di convivialità che portano con sé i piatti come questo…

Come si fa a resistere?

Per questa ricetta ho utilizzato il riso Carnaroli superfino biologico Sarchio.


INGREDIENTI (per 4 persone)
300 gr di riso Carnaroli
300 gr di salsiccia fresca
4/5 foglie di verza
1 cipolla piccola
2 manciate di parmigiano grattugiato
burro
sale
pepe


Per il brodo:
1 cipolla piccola
1 carota
1 gambo di sedano
sale grosso


PROCEDIMENTO
Per il brodo: mettere le verdure pelate e tagliate a tocchetti grossolani in una pentola colma d’acqua con una manciata di sale grosso, portare ad ebollizione, poi abbassare al minimo e proseguire la cottura per almeno 1 ora: tenere al minimo durante la cottura del riso.
Pelare la cipolla, tritarla finissima  coltello e farla imbiondire leggermente in un tegame d’acciaio a fondo spesso con due noci di burro.
Unire la salsiccia (privata della pelle e sgranata con le mani) e la verza a listarelle (evitando la parte del gambo, troppo dura), mescolando.
Unire il riso e farlo rosolare per un minuto con il resto, mescolando continuamente: unire un mestolo o due di brodo, mescolare e far cuocere scoperto a fiamma minima.
Proseguire la cottura del riso (circa 18/20 minuti in tutto), mescolando spesso e unendo un mestolo di brodo bollente ogni volta che si asciuga troppo.
Quando il riso è cotto, regolare di sale, mescolare e spegnere.
Unire due manciate di parmigiano appena grattugiato, una bella noce di burro e un mestolino di brodo bollente: mescolare con il cucchiaio di legno fino a far sciogliere bene il formaggio e distribuire bene il tutto.
Mettere il coperchio e far riposare (spento) 5 minuti.
Mescolare e servire.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura