Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 28 ottobre 2012

Riccioli di Gragnano al limone con ragù bianco di manzo e zucchine

Riccioli di Gragnano al limone con ragù bianco di manzo e zucchine (8)

Riccioli di Gragnano al limone con ragù bianco di manzo e zucchine (1)Riccioli di Gragnano al limone con ragù bianco di manzo e zucchine (2)

Riccioli di Gragnano al limone con ragù bianco di manzo e zucchine (3)Riccioli di Gragnano al limone con ragù bianco di manzo e zucchine (4)

Riccioli di Gragnano al limone con ragù bianco di manzo e zucchine (5)Riccioli di Gragnano al limone con ragù bianco di manzo e zucchine (6)

Riccioli di Gragnano al limone con ragù bianco di manzo e zucchine (7)

Riccioli di Gragnano al limone con ragù bianco di manzo e zucchine

La pasta di Gragnano è un’eccellenza della produzione alimentare italiana conosciuta in tutto il mondo.

La sapiente e tradizionale lavorazione artigianale, la trafilatura al bronzo, la lenta essiccazione: tutte queste buone pratiche rendono la pasta di Gragnano un gioiello della cucina italiana.

Per questa ricetta ho utilizzato i riccioli di Gragnano al limone di Sorrento direttamente da La Fabbrica della Pasta di Gragnano.

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

400 gr di riccioli di Gragnano al limone

200 gr di cartella di manzo macinata

2 zucchine medie

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Mettere due cucchiai d’olio in una casseruola e farvi colorire la carne: salare, far insaporire qualche istante, spegnere e tenere da parte.

Lavare e spuntare le zucchine, tagliarle a tocchettini.

Lessare pasta e zucchine assieme in una grande casseruola piena d’acqua bollente salata: scolare al dente e condire con la carne macinata.

Unire un filo d’olio a crudo e una macinata di pepe fresco.

Disporre nei piatti individuali e servire subito.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura