Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

giovedì 16 agosto 2012

Tagliatelle senza glutine con carne macinata e sugo alle verdure estive

Tagliatelle senza glutine con carne macinata e sugo alle verdure estive (9)

Tagliatelle senza glutine con carne macinata e sugo alle verdure estive (1)Tagliatelle senza glutine con carne macinata e sugo alle verdure estive (2)

Tagliatelle senza glutine con carne macinata e sugo alle verdure estive (3)Tagliatelle senza glutine con carne macinata e sugo alle verdure estive (4)

Tagliatelle senza glutine con carne macinata e sugo alle verdure estive (5)Tagliatelle senza glutine con carne macinata e sugo alle verdure estive (6)

Tagliatelle senza glutine con carne macinata e sugo alle verdure estive (7)Tagliatelle senza glutine con carne macinata e sugo alle verdure estive (8)

Tagliatelle senza glutine con carne macinata e sugo alle verdure estive (10)

Tagliatelle senza glutine con carne macinata e sugo alle verdure estive

Cosa mi ha regalato oggi l’orto? Melanzane, zucchine, pomodori, peperoni, basilico… perfetti per un sughetto estivo alle verdure.

Ho deciso di usare questo sugo veloce alle verdure estive in abbinamento a della squisita carne di manzo acquistata dal mio macellaio di fiducia e proveniente da un allevamento del mio stesso paese, quindi a km 0: l’azienda produce in proprio tutto il foraggio per gli animali e la carne è davvero gustosa e saporita.

Ho voluto preparare un piatto ricco e gustoso senza glutine, per dimostrare ancora una volta che essere celiaci non significa rinunciare al buon cibo saporito: per questa ricetta ho utilizzato le tagliatelle senza glutine Farabella, che hanno raccolto il sugo divinamente e hanno tenuto benissimo la cottura.

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

350 gr di tagliatelle senza glutine

200 gr di carne macinata di manzo (cartella)

2 pomodori

1 carota

1 zucchina

1 melanzana

1 peperone

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Lavare, spuntare e togliere i semi alle verdure: tagliarle a tocchettini e soffriggerle a fuoco medio in padella con tre cucchiai d’olio.

Salare un po’ le verdure e portare a cottura, unendo un bicchiere d’acqua e continuando a cuocere a fuoco medio.

Quando l’acqua si sarà ritirata e le verdure saranno cotte (devono comunque rimanere sode), spegnere e regolare di sale e pepe.

In un’altra casseruola, soffriggere la carne con due cucchiai d’olio: quando sarà rosolata (ma non troppo asciutta), salare e spegnere.

Per lessare la pasta: utilizzare una pentola capiente con non meno di 5 litri d’acqua.

Ad ebollizione viva aggiungere un pugno di sale grosso e calare la pasta: mescolare delicatamente e, trascorso il tempo di ebollizione di 4 minuti, spegnere la fiamma lasciando il prodotto nell’acqua di cottura, a pentola coperta, per altri 4 minuti o finché non si sia raggiunto il grado di cottura preferito.

Scolare la pasta, metterla di nuovo nel tegame, unire il macinato e mescolare delicatamente con un cucchiaio di legno.

Unire alla pasta anche il sugo alle verdure e mescolare.

Distribuire nei piatti individuai e servire subito.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura