Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

martedì 20 marzo 2012

Fusilli di riso e mais con carne di manzo macinata e carciofini croccanti

Fusilli di riso e mais con carne di manzo macinata e carciofi croccanti (6)

Fusilli di riso e mais con carne di manzo macinata e carciofi croccanti (1)Fusilli di riso e mais con carne di manzo macinata e carciofi croccanti (2)

Fusilli di riso e mais con carne di manzo macinata e carciofi croccanti (3)Fusilli di riso e mais con carne di manzo macinata e carciofi croccanti (4)

Fusilli di riso e mais con carne di manzo macinata e carciofi croccanti (5)Fusilli di riso e mais con carne di manzo macinata e carciofi croccanti (7)

In questa ricetta ho provato i fusilli di riso  mais dell’azienda Sarchio, che produce una vasta gamma di prodotti biologici, molti dei quali pensati per le diete speciali (vegetariana e vegana) e per chi soffre di intolleranze alimentari.

Questo piatto è senza uova, senza lievito, senza lattosio e senza glutine: la sfida di creare nuovi piatti adatti a chi è intollerante è una bella sfida e serve a far capire che, con prodotti adeguati, materie prime di stagione e un po’ di fantasia si possono creare piatti gustosi, bilanciati e creativi anche per chi ha esigenze alimentari specifiche.

Per saperne di più sull’azienda Sarchio e sui suoi prodotti biologici, si può visitare il sito web: http://www.sarchio.com/.

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

400 gr di fusilli di riso e mais

300 gr di manzo macinato (preferibilmente cartella)

10 carciofini

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Soffriggere velocemente il macinato in padella con un cucchiaio d’olio e un pizzico di sale, avendo cura di non far asciugare troppo la carne: coprire e tenere da parte.

Spuntare i carciofini, togliere le foglie dure esterne, tagliarli a fettine sottili e friggerli, pochi alla volta, in un padellino con un dito d’olio: scolarli appena saranno dorati, farli asciugare su carta assorbente e salarli leggermente.

Lessare i fusilli in abbondante acqua bollente salata, scolarli al dente e metterli in padella con il macinato, mescolando bene.

Disporre in piatti individuali, completare mettendo in cima una manciata di carciofini fritti e servire subito.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura