Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

martedì 6 marzo 2012

Fusilli di mais e riso con porro e funghi champignon

Fusilli di mais e riso con porro e funghi (6)Fusilli di mais e riso con porro e funghi (1)Fusilli di mais e riso con porro e funghi (2)

Fusilli di mais e riso con porro e funghi (3)Fusilli di mais e riso con porro e funghi (4)

Fusilli di mais e riso con porro e funghi (5)

Ecco una bella ricetta adatta a diversi tipi di intolleranze e diete alimentari: è un piatto di pasta senza glutine, senza lattosio, senza uova, senza lievito, senza carne ed è adatto sia a vegetariani che a vegani.

Per questa ricetta ho utilizzato i fusilli biologici di mais e riso della linea di prodotti senza glutine dell’azienda Sarchio, leader del settore di alimenti biologici e molto attenta a questa e ad altri tipi intolleranze alimentari.

Per saperne di più sull’azienda Sarchio e sui suoi prodotti, si può visitare il sito web: http://www.sarchio.com/.

 

INGREDIENTI (per  persone)

400 gr di fusilli di mais e riso

500 gr di funghi champignon

1/2 porro

1 spicchio d’aglio

prezzemolo fresco (facoltativo)

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Lavare il porro, tagliarlo a fettine sottili e farlo appassire in una larga padella con tre cucchiai d’olio e l’aglio tritato.

Lavare e spuntare i funghi, affettarli e aggiungerli in padella con il porro, alzando la fiamma e rigirandoli finché avranno perso la loro acqua e si saranno asciugati un po’: regolare di sale e pepe, poi spegnere.

Lessare i fusilli in abbondante acqua bollente salata, scolarli al dente e saltarli pochi istanti in padella assieme ai funghi.

A piacere, unire una manciata di prezzemolo fresco tritato fine.

Disporre nei piatti individuali e servire subito.

2 commenti:

  1. Risposte
    1. Davvero Veronica, è stata una bella scoperta!! Ho un'amica celiaca che mi parla maissimo delle paste senza glutine, ma questa è davvero buona e gustosa!!

      Elimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura