Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 4 maggio 2014

Tagliolini freschi all'uovo ai funghi

Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (25)

Lattanzi (1)Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (2)

Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (3)Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (4)

Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (5)Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (6)

Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (7)Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (8)

Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (11)Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (12)

Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (14)Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (16)

Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (17)Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (18)

Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (19)Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (20)

Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (21)Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (22)

Tagliolini freschi all'uovo ai funghi (28)

Tagliolini freschi all'uovo ai funghi

I tagliolini freschi all’uovo sono eccezionali con tanti condimenti, ma con questo sughetto cremoso ai funghi sono davvero una delizia!

Assieme a degli ottimi funghi champignon freschi biologici ho utilizzato una manciata di funghi porcini secchi biologici Lattanzi, che hanno dato una sferzata di gusto a questo fantastico piatto vegetariano.

 

INGREDIENTI (per 4/6 persone)

Per i tagliolini:

4 uova

400 gr di farina 0

farina per la spianatoia

 

Per il condimento:

500 gr di funghi champignon freschi

1 manciata di funghi porcini secchi

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

prezzemolo fresco (a piacere)

olio extravergine d’oliva

farina

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Per il sughetto di funghi: tritare aglio e cipolla e farli appassire in un tegame di coccio capiente.

Unire i funghi secchi (ammollati e strizzati bene) e i funghi freschi tagliati a fettine; cuocere a fiamma viva i funghi fino a fari ammorbidire.

Abbassare la fiamma, aggiungere sale, pepe, due manciate di farina e un bicchiere d’acqua: mescolare per far sciogliere la farina ed ottenere un sughetto cremoso.

Regolare di sale e pepe, coprire e tenere in caldo.

Per i tagliolini: fare la fontana con la farina, mettere al centro le uova e sbatterle leggermente con la forchetta, incorporando lentamente la farina.

Impastare a mano fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea, morbida, ma non appiccicosa: formare una palla, metterla in una ciotola, coprire con un piatto e farla riposare mezz’ora (risulterà più facile tirarla con il mattarello).

Stendere  la pasta con il mattarello fino ad ottenere una pasta liscia e sottile (2-3 mm): stenderla ad asciugare sopra una tovaglia pulita per circa un’ora (far attenzione a non farla asciugare troppo: il tempo dipende anche dalla temperatura esterna).

Tagliare i tagliolini sottili con una coltellina ben affilata, poi stenderli su un canovaccio pulito, rivoltandoli di tanto in tanto perché non si ammassino troppo e aggiungendo un po’ di farina all’occorrenza.

A questo punto, i tagliolini sono pronti per essere lessati in una capace pentola colma di acqua bollente salata: scolarli appena raggiungono il bollore nuovamente e condirli con il sughetto di funghi, aggiungendo un filo d’olio a crudo e prezzemolo tritato fresco a piacere.

Mescolare delicatamente, disporre nei piatti individuali e servire subito.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura