Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 16 marzo 2014

Tagliatelle panna, broccoli e zafferano

Tagliatelle panna, broccoli e zafferano (11)

Tagliatelle panna, broccoli e zafferano (1)Tagliatelle panna, broccoli e zafferano (2)

Tagliatelle panna, broccoli e zafferano (3)Tagliatelle panna, broccoli e zafferano (4)

unnamedTagliatelle panna, broccoli e zafferano (6)

Tagliatelle panna, broccoli e zafferano (7)Tagliatelle panna, broccoli e zafferano (8)

Tagliatelle panna, broccoli e zafferano (9)Tagliatelle panna, broccoli e zafferano (10)

Tagliatelle panna, broccoli e zafferano

Queste tagliatelle sono cremose e delicate: ho cucinato i broccoli velocemente con poca cipolla, per preservarne il gusto e la fragranza, poi ho aggiunto il profumatissimo aroma dello zafferano biologico del Podere Cunina, piccolo angolo di paradiso in provincia di Siena, dove viene messo a disposizione degli ospiti l’orto biologico… che dire, una meraviglia di vacanza!

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

500 gr di tagliatelle fresche all’uovo

250 gr di panna fresca

100 gr di parmigiano grattugiato

2 broccoli

1 cipolla

1 pizzico di stimmi di zafferano

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Soffriggere leggermente la cipolla tritata in tre cucchiai d’olio, aggiungere i gambi dei broccoli a rondelle (dopo averli pelati e tolta la parte più dura, poi le cimette (se troppo grandi, si possono dividere in due o quattro parti).

Cuocere a fuoco vivo per qualche minuto, poi aggiungere sale e pepe, abbassare la fiamma e unire la panna: far ritirare a fuoco lento, senza far asciugare troppo, per pochi minuti.

Regolare di sale e pepe, spegnere, coprire e tenere da parte.

Lessare le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata, scolarle appena affiorano in superficie (tenendo da parte un po’ di acqua di cottura) e condirle con i broccoli e la panna a fuoco spento.

Aggiungere il parmigiano e lo zafferano (tritato e sciolto in mezzo bicchiere di acqua di cottura) e mantecare: se le tagliatelle risultassero troppo asciutte, aggiungere poca acqua di cottura e mescolare.

Servire subito.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura