Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

martedì 16 luglio 2013

Spaghetti integrali con carbonara di zucchine e cipolla di Tropea

Spaghetti integrali con carbonara di zucchine (7)

Spaghetti integrali con carbonara di zucchine (4)Spaghetti integrali con carbonara di zucchine (5)

Spaghetti integrali con carbonara di zucchine (6)Spaghetti integrali con carbonara di zucchine (8)

Spaghetti integrali con carbonara di zucchine e cipolla di Tropea

Periodo di zucchine: l’orto ne è pieno e io ogni giorno ne mangio, senza mai stancarmi!

Alla griglia, nella frittata, nella pasta, fritte, saltate, al forno, ripiene… insomma, ci sono mille modi per impiegare questo ortaggio tanto versatile e non ci sono scuse per non gustarselo sia a pranzo che a cena!

Questa ricetta è una rivisitazione della carbonara, in chiave vegetariana, con zucchine, fiori di zucca, cipolla di Tropea e una meravigliosa cremina all’uovo e parmigiano per amalgamare il tutto.

Per rendere onore a questo succulento condimento ho scelto di cucinare gli spaghetti integrali biologici Granoro, che hanno reso ancora più appetitoso e salutare questo magnifico piatto completo, che può benissimo fare da piatto unico.


INGREDIENTI (per 4 persone)

400 gr di spaghetti integrali

100 gr di parmigiano grattugiato

2 uova

2 zucchine medie

2/3 fiori di zucca

1 cipolla di Tropea

1 spicchio di aglio fresco

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Mettere due cucchiai di olio in una larga padella e soffriggervi l’aglio tritato e la cipolla tritata non troppo finemente.

Lavare le zucchine, cimarle e tagliarle prima a fette di 1/2 cm per il lungo, poi a cubetti: aggiungerle in padella con aglio e cipolla a fiamma viva e rosolarle un po’, cuocendole, ma senza farle cuocere troppo (devono rimanere croccanti).

Verso fine cotture unire i fiori tagliati a listarelle, salare, mescolare e spegnere.

Sgusciare e uova in una ciotola e aggiungere una presa di pepe macinato fresco e sbattere con la forchetta: unire il parmigiano e sbattere sempre con la forchetta, a lungo, fino ad ottenere una cremina chiara e ben amalgamata.

Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolarla al dente e metterla di nuovo nella padella ancora calda, amalgamandola bene con la cremina di uovo e parmigiano, unendo un filo d’olio se sembra troppo asciutta.

Aggiungere le zucchine e amalgamare il tutto.

Distribuire nei piatti individuali e servire subito.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura