Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

sabato 20 aprile 2013

Spaghetti alle vongole

Spaghetti alle vongole (6)

Spaghetti alle vongole (1)Spaghetti alle vongole (2)Spaghetti alle vongole (3)

Spaghetti alle vongole (4)Spaghetti alle vongole (5)

Spaghetti alle vongole

Capita ad alcune donne di ricevere dal marito dei fiori, dei cioccolatini…. a me a volte capita di ricevere in regalo 6 kg di vongole!!

Una fantastica sorpresa, non posso dire di no: erano avanzate ad un amico pescivendolo del mercato e non le avrebbe di certo potute conservare fino alla riapertura del martedì… e così le ha regalate ad Omar, che le ha portate a casa.

Erano freschissime e veramente buone… ma 6 kg sono veramente tanti!!!

Ero sconvolta… ma non mi sono lasciata prendere dal panico: mi sono rimboccata le maniche e le ho cotte tutte!

A pranzo abbiamo mangiato vongole alla marinara con dell’ottimo pane appena sfornato e la sera abbiamo gustato dei buonissimi spaghetti alle vongole.

Quelle rimaste le ho sgusciate e messe in freezer, per periodi di magra.

Per un po’ non voglio più sentir parlare di vongole!

Per questa ricetta ho utilizzato gli spaghetti biologici Granoro.

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

1 kg di vongole fresche

400 gr di spaghetti

2 spicchi d’aglio

olio extravergine d’oliva

1 manciata di prezzemolo fresco

sale

 

PROCEDIMENTO

Lavare e sciacquare le vongole sotto acqua corrente.

Mettere due cucchiai d’olio in una grande padella e soffriggervi leggermente l’aglio e il prezzemolo tritati fini.

Aggiungere le vongole, mescolare, alzare la fiamma e coprire.

Lasciar aprire le vongole a fuoco vivo: quando si saranno aperte, scoperchiare e mescolare, per controllare che si siano aperte tutte.

Spegnere e tenere da parte.

Lessare gli spaghetti in una grande pentola di acqua salata, scolarli al dente e mescolarli alle vongole.

Mettere nei piatti gli spaghetti, aggiungendo delle vongole in cima.

Servire subito.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura