Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

mercoledì 13 giugno 2012

Risotto semintegrale con zucchine e fontina valdostana

Risotto con zucchine e fontina valdostana (7)
Risotto con zucchine e fontina valdostana (1)Risotto con zucchine e fontina valdostana (2)Risotto con zucchine e fontina valdostana (3)Risotto con zucchine e fontina valdostana (4)Risotto con zucchine e fontina valdostana (5)Risotto con zucchine e fontina valdostana (6)

Qualche giorno fa ho ricevuto in regalo una bellissima forma di fontina direttamente dalla Val d’Aosta: è stato un regalo molto gradito e l’ho voluta subito provare in un risotto di stagione, con le deliziose zucchine che crescono adesso nell’orto.
Staccare le zucchine dalla pianta e prepararle subito in un piatto tanto armonioso è una gioia per il palato e anche per l’anima.
Godere dei regali che Madre Natura sa offrirci in ogni stagione è un’occasione che non dobbiamo perdere: vogliono convincerci quotidianamente a comprare prodotti insapori, raccolti acerbi, provenienti da celle frigorifere asettiche, trattati con sostanze che sicuramente non possono farci bene… insomma, ribelliamoci! Basta rifiutarsi di comprare attraverso i canali che ormai fanno parte del consumismo dilagante: al bando ipermercati, outlet, grande distribuzione in genere… cerchiamo piccoli produttori, se possibile vicini a noi e biologici, equosolidali, magari prendendo parte ad un Gruppo di Acquisto Solidale, per condividere acquisti consapevoli, sostenere piccole realtà altrimenti strozzate dalle dinamiche dei prezzi al ribasso.
Cibarsi (e non solo) in maniera etica e sostenibile è possibile, non è vero che costa di più (diventando più consapevoli non si comprano più tante cose inutili) e sicuramente ne guadagneremo in salute!
In questa ricetta ho utilizzato le zucchine dell’orto, il riso biologico comprato con il Gas da un produttore biologico della zona, la fontina di un piccolo produttore e il burro biologico Montanari & Gruzza.
Questa è un ricetta vegetariana, adatta anche a chi è intollerante a uova e glutine.

INGREDIENTI (per 4 persone)
320 gr di riso vialone nano semintegrale
5/6 zucchine medie
150 gr di fontina valdostana
100 gr di parmigiano grattugiato
1 cipolla
burro
sale
pepe

Per il brodo:
1 cipolla
1 costa di sedano
1 carota
acqua
sale

PROCEDIMENTO
Per il brodo: lavare, spuntare e pelare le verdure, tagliarle a pezzi grossolani e metterle in una casseruola piena d’acqua, unire una presa di sale grosso e portare a bollore. Abbassare la fiamma al minimo e lasciar sobbollire per tutta a durata della preparazione.
Per il riso: tritare a coltello la cipolla e farla appassire in una noce di burro.
Unire il riso e farlo tostare mescolandolo di continuo: appena inizia a sfrigolare, unire le zucchine tagliate a cubetti e due mestoli di brodo bollente.
Continuare la cottura a fuoco bassissimo: deve solo sobbollire.
Portare a cottura il riso: man mano che si asciuga, aggiungere un mestolo di brodo per volta, mescolando con un cucchiaio di legno (non aggiungere troppo brodo, altrimenti il riso non cuocerà correttamente.
Quando il riso sarà cotto, regolare di sale e pepe e unire a fuoco spento il parmigiano, una bella noce di burro e un mestolino di brodo bollente, mescolando per mantecare bene.
Mettere il coperchio e far riposare 5 minuti prima di servire.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura