Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

lunedì 12 marzo 2012

Fettuccine di kamut all’amatriciana

Fettuccine di kamut all'amatriciana (8)

Fettuccine di kamut all'amatriciana (1)Fettuccine di kamut all'amatriciana (2)

Fettuccine di kamut all'amatriciana (3)Fettuccine di kamut all'amatriciana (4)

Fettuccine di kamut all'amatriciana (5)

L’amatriciana è un piatto tipico laziale: il nome deriva proprio da Amatrice, cittadina del Lazio da cui proviene questo delizioso piatto della tradizione italiana.

Per cucinare questo piatto ho utilizzato le fettuccine di kamut biologico di Sane Bontà, adattissime per raccogliere i sugo dell’amatriciana, in quanto di consistenza ruvida, essendo trafilate al bronzo e asciugate con una lenta essiccazione.

Per saperne di più sui prodotti di Sane Bontà si può visitare il sito web: http://www.sanebonta.it/.

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

400 gr di fettuccine di kamut

400 gr di salsa di pomodoro

150 gr di guanciale

1 spicchio d’aglio

1 peperoncino fresco piccante

olio extravergine d’oliva

parmigiano

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Soffriggere l’aglio tritato in un cucchiaio d’olio, poi unire il guanciale tagliato a cubetti e rosolarlo un po’.

Unire la salsa di pomodoro e il peperoncino tritato, ridurre leggermente e regolare di sale e pepe.

Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolarla a dente e amalgamarla in padella assieme al sugo.

Disporre in piatti individuali e aggiungere una bella macinata di pepe e una grattugiata di parmigiano.

Servire subito.

4 commenti:

  1. Ciao la ricetta è appetitosa, anche se personalmente, ma è una scelta mia, non uso il kamut per il suo alto tasso di glutine.Comunque grazie di averla condivisa. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, il kamut contiene molto glutine, ma per chi non ha problemi di allergie o intolleranze particolari non dovrebbe creare problemi. Anche io non lo uso molto, ma ogni tanto fa bene cambiare!! Grazie per il commento e buona serata anche a te!

      Elimina
  2. Questa è una delle miei ricette preferite!
    tipica della tradizione!! tu che sei un'esperta in cucina hai mai sentito parlare dell'oro alimentare?
    La Manetti Battiloro (azienda vicino casa mia) penso sia leader nel settore. io ho provato ad usare sia l'oro che l'argento in cucina..gusto particolare da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non li ho mai provati? Mi incuriosisce molto, mi sa che li proverò!! Grazie per il consiglio!!

      Elimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura