Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

venerdì 24 febbraio 2012

Tortilli di kamut integrale pasticciati con ricotta, verza e pistacchi

Tortilli pasticciati con ricotta, verza e pistacchi (8)Tortilli pasticciati con ricotta, verza e pistacchi (1)Tortilli pasticciati con ricotta, verza e pistacchi (2)Tortilli pasticciati con ricotta, verza e pistacchi (3)Tortilli pasticciati con ricotta, verza e pistacchi (4)Tortilli pasticciati con ricotta, verza e pistacchi (5)Tortilli pasticciati con ricotta, verza e pistacchi (6)Tortilli pasticciati con ricotta, verza e pistacchi (7)

Questo piatto è sostanzioso, salutare, morbido e croccante allo stesso tempo: i tortilli di kamut integrale biologico danno al piatto una consistenza ottimale, grazie alla loro trafilatura al bronzo e alla tenuta di cottura.

Per maggiori informazioni e per ordinare la pasta direttamente dal Pastificio Verrigni, ecco i riferimenti:

- Sito Web: http://www.verrigni.com/

- E-mail: info@anticopastificiorosetano.com

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

400 gr di tortilli di kamut integrale

200 gr di ricotta mista (pecora e mucca)

200 gr di verza

100 gr di parmigiano grattugiato

due manciate di pistacchi tostati

olio extravergine d’oliva

origano secco

latte

sale

pepe

 

 

PROCEDIMENTO

Lavorare la ricotta in una ciotola assieme a parmigiano, due cucchiai di origano secco sbriciolato, sale  e pepe.

Sbollentare velocemente le foglie di verza, levare la parte dura del gambo e tagliarla a listarelle: unirla alla ricotta e amalgamare bene.

Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolarla al dente: rimetterla nel tegame, unire la ricotta, poco latte e un filo d’olio.

Amalgamare bene, disporre nei piatti individuali e servire completando con i pistacchi sbriciolati grossolanamente con le mani.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura