Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

sabato 13 giugno 2015

Zucchine sott’aceto

Zucchine sottaceto (7)
Zucchine sottaceto (1) Zucchine sottaceto (2)
Zucchine sottaceto (3) Zucchine sottaceto (4)
Zucchine sottaceto (5) Zucchine sottaceto (6)
Io adoro le zucchine e nell’orto non possono davvero mancare: a luglio e agosto raggiungono il culmine della produzione e le mangio quotidianamente… ma non le posso finire tutte!
Così le conservo per l’inverno con diverse preparazioni: questa è la versione più semplice, direttamente nei vasi con l’aceto e via, pronti per essere sterilizzati e messi in dispensa!

INGREDIENTI (per 4 vasetti da 250 g l’uno)
    • zucchine 1 kg
    • aceto di vino bianco 500 ml

PROCEDIMENTO
  • Lavare velocemente le zucchine con acqua corrente e asciugarle con un canovaccio pulito.
  • Spuntarle e tagliarle a fettine di circa 1/2 cm di spessore.
  • Distribuire le fettine nei vasetti precedentemente sterilizzati, pigiandole bene, ma senza ammaccarle.
  • Riempire i vasetti di zucchine con l’aceto fino a un dito dall’orlo: le zucchine devono essere completamente coperte d’aceto.
  • Chiudere subito con tappi precedentemente sterilizzati.
  • Mettere i vasi in una capace pentola, coprirli completamente d’acqua e portare ad ebollizione: sterilizzarli facendoli sobbollire per 20 minuti dal momento del bollore, spegnere e far raffreddare completamente dentro la pentola.
  • Togliere i vasi freddi dalla pentola, asciugarli bene e riporli in luogo buio e asciutto.
  • Si conservano per circa un anno.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura