Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 22 giugno 2014

Marmellata di mirtilli

Marmellata di mirtilli (10)

Marmellata di mirtilli (1)Marmellata di mirtilli (2)

Marmellata di mirtilli (3)Marmellata di mirtilli (4)

Marmellata di mirtilli (5)Marmellata di mirtilli (6)

Marmellata di mirtilli (7)Marmellata di mirtilli (8)

Marmellata di mirtilli (9)

Marmellata di mirtilli

Stanno maturando a vista d’occhio i mirtilli dell’OrtoLà della mia amica Colette: quando andiamo a strappare erbacce, ci divertiamo a cogliere mirtilli, lamponi e fragoline per fare merenda e ci mettiamo all’ombra del boschetto a piluccare le leccornie che ci offre Madre Natura… che meraviglia!

Tra un po’ sarà tempo di confetture e marmellate, quindi vi lascio la ricetta con cui lo scorso anno ho autoprodotto della fantastica marmellata di mirtilli, conservata in dispensa e gustata nelle fredde e nebbiose giornate invernali… pensando alle colorate merende estive…

Io di solito la mangio spalmata sul pane o sulle croccanti gallette di cereali biologiche Sarchio: anche a mio figlio Riccardo piacciono tanto e mi fa piacere offrirgli una merenda semplice, sana e casereccia.

 

INGREDIENTI (per 7/8 vasetti da 250 gr)

1 kg di mirtilli appena colti

600 gr di zucchero semolato

400 ml d’acqua

 

PROCEDIMENTO

Mettere acqua e zucchero in una casseruola antiaderente con fondo spesso, facendo sciogliere lo zucchero.

Quando lo zucchero sarà sciolto, aggiungere i mirtilli e mescolare: cuocere circa un’ora e mezza a fiamma bassissima, facendo sobbollire appena e mescolando spesso.

Quando la marmellata sarà pronta, versare bollente direttamente nei vasi (precedentemente sterilizzati e ben asciutti) fino a due cm dal bordo: chiudere ermeticamente con il coperchio, rovesciare i vasi e lasciarli capovolti fino a che non saranno freddi (così si sterilizzeranno).

Una volta freddi, capovolgere i vasi e riporli in dispensa (in luogo buio e asciutto) e conservarli per l’inverno.

Si conservano per circa un anno.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura