Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

venerdì 19 luglio 2013

Spaghetti integrali con pesto di basilico e mandorle

Spaghetti integrali con pesto di basilico e mandorle (5)

Spaghetti integrali con pesto di basilico e mandorle (1)Spaghetti integrali con pesto di basilico e mandorle (2)

Spaghetti integrali con pesto di basilico e mandorle (3)Spaghetti integrali con pesto di basilico e mandorle (4)

Spaghetti integrali con pesto di basilico e mandorle

Oggi fa caldo, siamo arrivati a casa dalla piscina e ho voglia di qualcosa di una pasta buona ma veloce… cosa c’è di meglio del pesto?

Visto che non avevo pinoli in casa, ho utilizzato le mandorle… non le ho nemmeno spellate, adoro quel loro gusto un po’ ruvido!

Quindi: mandorle, basilico appena raccolto nell’orto, una bella manciata di parmigiano biologico preso sabato scorso al caseificio, olio extravergine biologico spremuto a freddo e i rustici spaghetti integrali del Pastificio G. Di Martino… che piatto eccezionale, vegetariano, appetitoso… uno dei piatti preferiti di mio figlio!

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

400 gr di spaghetti integrali

2 manciate di foglie di basilico fresco

2 manciate di parmigiano grattugiato

1 manciata di mandorle

olio extravergine d’oliva

sale

 

PROCEDIMENTO

Mettere le mandorle nel mixer con un pizzico di sale e mixare a scatti, per non surriscaldare le lame, fino ad ottenere una granella non troppo fine.

Aggiungere le foglie di basilico, un filo d’olio e mixare ancora a scatti.

Togliere dal mixer, mettere in una ciotola e cominciare ad amalgamare assieme al parmigiano, aggiungendo poi l’olio a filo, fino ad ottenere un composto cremoso.

Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolarla al dente: fuori dal fuoco mescolarla al pesto, amalgamando bene con un cucchiaio di legno, per distribuire bene il condimento: se la pasta risultasse troppo asciutta, aggiungere un filo d’olio a crudo.

Disporre la pasta nei piatti individuali e servire subito.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura