Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

martedì 29 gennaio 2013

Spatzle tirolesi (gnocchetti di spinaci al prosciutto)

Spatzle (11)

Spatzle (000)Spatzle (00)Spatzle (0)Spatzle (1)Spatzle (3)Spatzle (4)

Spatzle (5)Spatzle (6)

Spatzle (7)Spatzle (8)

Spatzle (9)Spatzle (10)

Spatzle tirolesi (gnocchetti di spinaci al prosciutto)

Questa è una ricetta tipica del Trentino Alto Adige (o Sud Tirolo): l’ho trovata tanto tempo fa in un bellissimo libriccino che ho comprato in Val Pusteria, dal titolo “La cucina delle Dolomiti” di Anneliese Kompatscher, edito da Athesia.

Io non sopporto gli spinaci (mi costringevano a mangiarli da piccola contro la mia volontà!), ma vi assicuro che in questa ricetta vengono usati sapientemente e gentilmente nascosti dai delicati sapori della panna, del parmigiano e del prosciutto cotto: una vera delizia che piace tanto anche a mio figlio.

Consiglio di accompagnarli con un buon bicchiere di vino trentino: Müller Thurghau o Gerwürstraminer.

Per questa ricetta ho utilizzato il Grana del Trentino DOP di Trentingrana.

trentingrana

 


INGREDIENTI (per 6 persone)


Per gli gnocchetti:
350 gr di spinaci cotti è già strizzati (peso fresco 800 gr circa)
300 gr di farina
1 bicchiere di acqua
2 uova
noce moscata
sale


Per condire:
30 gr di burro
150 gr di prosciutto cotto a listarelle
1 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di panna liquida
4 cucchiai di grana grattugiato
pepe appena macinato
sale fino


PROCEDIMENTO
Formare una pastella di media consistenza con gli spinaci ben strizzati, l'acqua, la farina, le uova, una presa di sale e una di noce moscata, aiutandosi con il frullatore ad immersione o il mixer.
Far riposare mezz'ora coperta.
Far bollire una capace pentola, salare l'acqua e cuocervi gli spätzle facendoli calare dall'apposito attrezzo (una specie di grattugia a fori larghi) oppure spalmandoli su un tagliere inumidito, facendo scendere delle piccole fettucce di pastella nell'acqua bollente.
Appena verranno a galla, scolare gli spätzle e sciacquarli brevemente in acqua fredda.
In una grande padella far sciogliere il burro, farvi soffriggere brevemente il prosciutto cotto, annaffiare col vino bianco, far evaporare il vino, poi aggiungere la panna, una presa di sale, il pepe appena macinato ed il grana.
Amalgamare per qualche secondo e servire subito.

7 commenti:

  1. Ma che belli che ti sono venuti!!! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Olga: basta la grattugia apposita e vengono benissimo!!

      Elimina
  2. un piatto che amo.io li faccio spesso anche bianchi..questi tuoi sono cucinati a regola!bravissima.bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bianchi non li ho mai fatti, ma con gli spinaci li faccio spesso... è l'unica maniera per convincermi a mangiare spinaci!

      Elimina
  3. Da altoatesina ti dico Brava!! son veramente belli!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che onore, grazie Natascha! Mi piacciono così tanto gli spatzle!!

      Elimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura