Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

martedì 27 dicembre 2011

Roselline con prosciutto cotto e besciamella

Roselline con prosciutto cotto e besciamella (3)Roselline con prosciutto cotto e besciamella (1)Roselline con prosciutto cotto e besciamella (2)
Questa ricetta è di mia madre: quest’anno è stato il piatto forte del pranzo di Natale e tutti si sono leccati i baffi!
E’ un piatto sostanzioso, ma molto più delicato delle lasagne: è bello anche da vedere, il che non guasta.
Per questo piatto è stata utilizzata la besciamella Gran Cucina a base vegetale dell’Azienda CO.DA.P..
INGREDIENTI (per 4 persone)

Per la sfoglia:
300 gr di farina
3 uova

Per il ripieno:
400 gr di prosciutto cotto affettato
1 litro di besciamella
panna liquida
parmigiano reggiano

PROCEDIMENTO
Impastare uova e farina fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Mettere a riposare in frigorifero dentro un sacchetto di nylon per circa mezz'ora.
Tirare la sfoglia sottile, ricavare dei rettangoli (come per i cannelloni) e lessarli in abbondante acqua salata.
Scolarli bene e farli asciugare su un canovaccio.
Su ogni rettangolo, stendere una fetta di prosciutto cotto, uno strato di besciamella e una spolverata di parmigiano.
Arrotolare ogni rettangolo tipo cannellone e tagliarlo a rondelle alte 4 cm.
Disporre le roselline in una pirofila imburrata, con la parte farcita verso l'alto.
A questo punto, le roselline possono essere congelate e prese fuori solamente un attimo prima i essere infornate.
Appena prima di infornare, aggiungere la panna e qualche fiocchetto di burro sulla superficie.
Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti.
Sfornare e servire.

2 commenti:

  1. Bello e coreografico e sicuramente ottimo...viva la mamma!
    ciao loredana

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura