Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

mercoledì 13 agosto 2014

Insalata fredda vegan con avena e verdurine sott'olio

Insalata fredda vegan con avena e verdurine sott'olio

Insalata fredda vegan con avena e verdurine sott'olio (1) Insalata fredda vegan con avena e verdurine sott'olio (2)

Insalata fredda vegan con avena e verdurine sott'olio (3) Insalata fredda vegan con avena e verdurine sott'olio (4)

Insalata fredda vegan con avena e verdurine sott'olio (5) Insalata fredda vegan con avena e verdurine sott'olio (6)

Insalata fredda vegan con avena e verdurine sott'olio

L’insalata di pasta e di riso sono l’ideale nei giorni caldi estivi: io ne preparo sempre in abbondanza e la conservo in frigorifero, dentro contenitori di vetro per alimenti… così, quando non ho voglia di cucinare, mi ritrovo la pappa pronta!

Questa è una variante: ho utilizzato avena decorticata Sarchio al posto del riso: ci mette di più a cuocere, ma il sapore vale davvero la pena di aspettare un po’!

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

    • avena decorticata 300 gr
    • verdure miste sott’olio 200 gr
    • olio extravergine d’oliva
    • sale
    • pepe

 

PROCEDIMENTO

  • Lessare l’avena in una capiente pentola colma di acqua bollente salata con un pugno di sale grosso.
  • Scolare l’avena al dente.
  • Sciacquarla sotto acqua fredda corrente per qualche istante.
  • Togliere le verdure dal loro olio e aggiungerle all’avena.
  • Aggiungere un filo d’olio a crudo e una macinata di pepe.
  • Mescolare per amalgamare il tutto.
  • Mettere l’insalata di avena dentro un contenitore di vetro con coperchio e riporre in frigorifero fino al momento dell’uso.
  • Si può preparare anche il giorno prima: al momento di servire basterà aggiungere un filo d’olio e mescolare.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura