Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

lunedì 28 luglio 2014

Anelli di cipolla fritti

Anelli di cipolla fritti (6)

Anelli di cipolla fritti (1) Anelli di cipolla fritti (2)

Anelli di cipolla fritti (3) Anelli di cipolla fritti (4)

Anelli di cipolla fritti (5)

Anelli di cipolla fritti

Semplici, veloci ed economici: anelli di cipolla per tutti!

Questa è la versione vegan, senza uova, solo farina, cipolla e sale: ottimi da servire con l’aperitivo, ma anche come contorno.

Fatene in abbondanza, perché finiranno troppo in fretta!!

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

2 grosse cipolle di Tropea

farina

sale

olio extravergine d’oliva

 

PROCEDIMENTO

Pelare le cipolle, spuntarle e tagliarle a rondelle larghe circa 1/2 cm.

Separare delicatamente ogni strato, ottenendo tanti anelli.

Infarinarli e friggerli in una pentola con abbondante olio bollente: devono essere completamente immersi nell’olio e friggere appena vengono versati.

Non cuocere troppi anelli per volta, altrimenti si attaccheranno tutti tra loro.

Una volta dorati, scolare su carta assorbente, salare e servire subito.

2 commenti:

  1. Adoro le cipolle fritte , proverò sicuramente la tua ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io Carla... non se ne friggono mai abbastanza, vanno a ruba! Grazie di essere passata! Ciao, Monia.

      Elimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura