Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 8 dicembre 2013

Frittelline di mele vegan alla piastra

Frittelline di mela vegan alla piastra (8)

Frittelline di mela vegan alla piastra (0)Frittelline di mela vegan alla piastra (1)

Frittelline di mela vegan alla piastra (2)Frittelline di mela vegan alla piastra (3)

Frittelline di mela vegan alla piastra (4)Frittelline di mela vegan alla piastra (5)

Frittelline di mela vegan alla piastra (6)Frittelline di mela vegan alla piastra (7)

Frittelline di mela vegan alla piastra (9)

Frittelline di mele vegan alla piastra

Queste frittelle vegan sono perfette anche per chi è intollerante a lievito, lattosio e uova.

Sono ottime a merenda, soprattutto se gustate tiepide: leggere e gustose, sono ideali anche come fine pasto.

Per questa ricetta ho utilizzato la bevanda d’avena biologica Sarchio.

 

INGREDIENTI (per circa 20 frittelline)

200 gr di farina semintegrale

200 ml di bevanda all’avena

2 cucchiai di zucchero

2 mele

1 pizzico di bicarbonato

1 pizzico di sale

olio per la piastra

 

PROCEDIMENTO

Versare la farina in una ciotola capiente con la bevanda all’avena, lo zucchero, il bicarbonato e un pizzico di sale: mescolare velocemente con la frusta o una forchetta, fino ad ottenere un composto liscio e amalgamato.

Tagliare le mele a cubetti non troppo spessi e unirli al composto.

Scaldare una piastra antiaderente su fuoco medio e ungerla con poco olio: versare, con un mestolino, dei mucchietti di composto un po’ distanziati tra loro.

Appena cominceranno a rapprendersi, girarle con una paletta e terminare la cottura per pochi istanti anche dall’altro lato.

Servire le frittelline tiepide.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura