Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

mercoledì 31 luglio 2013

Crème caramel

Creme caramel al caramello (12)

Creme caramel al caramello (0)Creme caramel al caramello (1)

Creme caramel al caramello (3)Creme caramel al caramello (5)

Creme caramel al caramello (6)Creme caramel al caramello (9)

Creme caramel al caramello (10)

Crème caramel

Questo è il budino che mangiavo io da piccola e a tutto il sapore dei ricordi e dei sapori di casa mia.

La ricetta è semplicissima: gli ingredienti sono pochi e devono assolutamente essere di alta qualità.

Il budino che si otterrà sarà gustoso e fresco, ideale per un dessert non troppo pesante o per una dolce merenda.

Per questa ricetta ho utilizzato lo zucchero finissimo Zefiro di Eridania, ideale per creme e dolci al cucchiaio.

Gli ingredienti contrassegnati con l'asterisco sono del Commercio Equosolidale.

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

500 ml di latte fresco

150 gr di zucchero semolato

4 uova

1 stecca di vaniglia* o buccia di limone intera

 

PROCEDIMENTO

Sbattere leggermente le uova in una ciotola, unire lo zucchero (tenendone indietro 6 cucchiai che serviranno per il caramello) e lavorare con una frusta.

Scaldare il latte in un pentolino insieme ai semi e la stecca di vaniglia (o la buccia di limone intera, senza la parte bianca) e portarlo ad ebollizione: filtrarlo, poi unirlo a filo al composto di uova e amalgamar bene con la frusta.

Far sciogliere e caramellare lo zucchero con due cucchiai d’acqua dentro un pentolino (fare attenzione a non bruciare il caramello): versare il caramello ottenuto in uno stampo da budino o in coppette di coccio o pirex monoporzione.

Versare il composto cremoso dentro gli stampi caramellati e cuocere in forno preriscaldato a 70°C per un’ora e mezza.

Sfornare e far raffreddare a temperatura ambiente.

Mettere a raffreddare in frigo almeno per 4 ore prima di servire.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura