Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

sabato 27 aprile 2013

Sughetto di pomodorini con trito aromatico e basilico fresco

Sughetto di pomodorini con trito aromatico e basilico fresco (3)

Sughetto di pomodorini con trito aromatico e basilico fresco (0)Sughetto di pomodorini con trito aromatico e basilico fresco (1)

Sughetto di pomodorini con trito aromatico e basilico fresco (2)

Sughetto di pomodorini con trito aromatico e basilico fresco

Quando non abbiamo a disposizione i pomodori freschi per fare un buon sugo profumato per condire la pasta, si può ricorrere ad una salsa di pomodoro fatta in casa oppure si possono usare dei pomodorini conservati nel sugo, per poi cuocerli con un trito aromatico e con l’aggiunta di basilico fresco come ho fatto io.

Per questa ricetta ho utilizzato un barattolo di pomodorino saltato Elianto, prodotto italiano, che contiene anche una parte di salsa, facendoli rimanere saporiti e gustosi.

 

INGREDIENTI (per 4/6 persone)

1 barattolo di pomodorini saltati da circa 400 gr

1 cipolla

1 carota

1 costa di sedano

1 spicchio d’aglio

1 rametto di basilico fresco

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Far soffriggere sedano, carota, cipolla ed aglio tritati con tre cucchiai di olio in un tegame di coccio: appena le verdure cominciano ad appassirsi, aggiungere i pomodorini assieme a tutta la salsa.

Cuocere qualche minuto, mescolando e schiacciando bene i pomodorini con un cucchiaio di legno.

Spegnere, passare il tutto al passaverdura e mettere di nuovo nel tegame di coccio, a fuoco minimo, unendo una presa di sale, una macinata di pepe e le foglie di basilico fresco spezzettate con le mani.

Ridurre leggermente il sugo per qualche minuto, assaggiare e regolare di sale e pepe.

Spegnere, unire un filo d’olio a crudo e usare il sugo per condire la pasta.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura