Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

venerdì 26 aprile 2013

Reginette al curry e mascarpone con polpettine di carne al sesamo

Reginette al curry e mascarpone con polpettine di carne al sesamo (8)

Reginette al curry e mascarpone con polpettine di carne al sesamo (1)Reginette al curry e mascarpone con polpettine di carne al sesamo (2)

Reginette al curry e mascarpone con polpettine di carne al sesamo (3)Reginette al curry e mascarpone con polpettine di carne al sesamo (4)

Reginette al curry e mascarpone con polpettine di carne al sesamo (5)

Reginette al curry e mascarpone con polpettine di carne al sesamo (6)Reginette al curry e mascarpone con polpettine di carne al sesamo (7)

Reginette al curry e mascarpone con polpettine di carne al sesamo

Ecco un piatto colorato, estroso e saporito, dai colori brillanti e dal sapore esotico.

Per questa ricetta ho utilizzato il curry biologico di Cà dei Fiori.

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

500 gr di carne di manzo macinata

400 gr di reginette

150 gr di mascarpone

4 cucchiai di semi di sesamo

2 cucchiai di curry in polvere

2 manciate di parmigiano grattugiato

2 manciate di pangrattato

1 uovo

olio extravergine d’oliva

sale

 

PROCEDIMENTO

Per le polpette: amalgamare bene la carne con uovo, parmigiano, pangrattato e una presa di sale fino: mescolare con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.

Bagnarsi leggermente le mani e formare delle polpettine più piccole di una noce.

Passare le polpettine nei semi di sesamo, ricoprendole del tutto con i semini.

Mettere tre cucchiai di olio in una larga padella e rosolarvi le polpettine: meglio mettere un coperchio, visto che i semi di sesamo tenderanno a scoppiettare.

Rosolare e polpettine in modo omogeneo per pochissimi minuti, facendo attenzione a non cuocerle troppo.

Scolare le polpettine su carta assorbente e tenere da parte, al caldo.

Lessare le reginette in abbondante acqua bollente salata, scolarle al dente e condirle con il mascarpone e due cucchiaini di curry: mescolare bene per amalgamare e per far diventare la pasta di un bel giallo intenso.

Mettere la pasta nei piatti individuali e disporvi sopra qualche polpettina qua e là.

Servire subito.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura