Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

sabato 25 agosto 2012

Uova strapazzate con pane ai quattro cereali e cipolline all’aceto balsamico di Modena

Uova strapazzate con pane ai quattro cereali e cipolline all'aceto balsamico di Modena (7)

Uova strapazzate con pane ai quattro cereali e cipolline all'aceto balsamico di Modena (1)Uova strapazzate con pane ai quattro cereali e cipolline all'aceto balsamico di Modena (2)

Uova strapazzate con pane ai quattro cereali e cipolline all'aceto balsamico di Modena (3)Uova strapazzate con pane ai quattro cereali e cipolline all'aceto balsamico di Modena (4)

Uova strapazzate con pane ai quattro cereali e cipolline all'aceto balsamico di Modena (5)

Uova strapazzate con pane ai quattro cereali e cipolline all'aceto balsamico di Modena (6)

Uova strapazzate con pane ai quattro cereali e cipolline all’aceto balsamico di Modena

Le uova mi piacciono cucinate in tutti i modi e sono una soluzione fantastica per una cena veloce o un pranzo improvvisato: la cosa importante è utilizzare uova biologiche, provenienti da galline felici, allevate a terra, con lo spazio interno ed esterno consono alle esigenze di una vita dignitosa per le nostre care amiche pennute e con un’alimentazione totalmente vegetale e senza l’uso di antibiotici e schifezze varie.

Se non potete allevare qualche gallina voi stessi, vi consiglio di rivolgervi ad un contadino biologico di fiducia: io le acquisto da un’amica fidata e con 1,50 euro mi porto a casa 6 uova fantastiche. In più ricicla anche i contenitori di cartone, che le riporto ogni volta, così sono felici le galline, è felice l’ambiente e sono felice io che mi mangio delle uova squisite!

Amo molto le uova strapazzate e questa volta ho voluto presentarle creando un piatto unico veramente semplice e sostanzioso, abbinandole a fette di pane in cassetta ai quattro cereali e miele e  a delle fantastiche cipolline biologiche all’aceto balsamico di Modena IGP dell’Azienda Agriapistica La Natura.

 

INGREDIENTI (per una porzione)

2 uova

4/5 cipolline all’aceto balsamico di Modena

2 fette di pane in cassetta ai quattro cereali

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Mettere un cucchiaio d’olio in un tegamino e rompervi le uova dentro: strapazzare le uova con un cucchiaio di legno, fino a che cominciano a rapprendersi, senza mai fermarsi.

Le uova non si devono asciugare troppo, ma devono rimanere abbastanza morbide: spegnere e regolare di sale e pepe.

Scaldare le fette di pane su una piastra antiaderente da entrambi i lati, abbrustolendolo appena: disporre le fette calde su un piatto e versarvi sopra le uova.

Completare il piatto con le cipolline in agrodolce e servire subito: deve essere gustato caldo.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura