Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 17 giugno 2012

Torta salata con prosciutto cotto, porri, funghi, mozzarella, patate croccanti e sale marino affumicato integrale

Torta salata con prosciutto cotto, funghi, mozzarella e patate (12)

Torta salata con prosciutto cotto, funghi, mozzarella e patate (1)Torta salata con prosciutto cotto, funghi, mozzarella e patate (2)

Torta salata con prosciutto cotto, funghi, mozzarella e patate (3)Torta salata con prosciutto cotto, funghi, mozzarella e patate (4)

Torta salata con prosciutto cotto, funghi, mozzarella e patate (5)Torta salata con prosciutto cotto, funghi, mozzarella e patate (6)

Torta salata con prosciutto cotto, funghi, mozzarella e patate (7)Torta salata con prosciutto cotto, funghi, mozzarella e patate (8)

Torta salata con prosciutto cotto, funghi, mozzarella e patate (9)Torta salata con prosciutto cotto, funghi, mozzarella e patate (11)

Questa è una torta salata veramente sostanziosa, incredibilmente buona e ideale come piatto unico, magari da portare ad un picnic sull’erba.

Ho voluto dare un tocco in più a questa ricetta, aggiungendo sulle patate il sale marino affumicato integrale Gemma di Mare, ottenendo un risultato croccante e saporito, davvero particolare e piacevole.

 

INGREDIENTI (per 6 persone)

1 cerchio di pastasfoglia fresca (diametro 30 cm circa)

1 pacchetto di crackers (o pangrattato)

500 gr di funghi champignon

150 gr di prosciutto cotto a listarelle

150 gr di mozzarella

1 o 2 patate medie

1/2 porro

1 spicchio d’aglio

olio extravergine d’oliva

sale marino affumicato integrale

sale fino

 

PROCEDIMENTO

Tagliare il porro a fettine sottili e farlo appassire in padella con due cucchiai d’olio: unire l’aglio tritato e i funghi a fettine sottili, alzare la fiamma e cuocere velocemente. Regolare di sale, scolare il liquido in eccesso e tenere da parte.

Stendere la pastasfoglia in una teglia rotonda, bucherellare il fondo con una forchetta e pigiare il bordo con le dita.

Distribuire sopra la pastasfoglia i crackers sbriciolati (o una manciata di pangrattato): questo servirà ad assorbire eventuali liquidi in cottura, per evitare che il fondo della torta risulti molliccio e poco cotto.

Aggiungere metà del prosciutto cotto a listarelle, la mozzarella sbriciolata (precedentemente strizzata) poi porro e funghi (senza liquido di cottura) e completare con il prosciutto cotto rimasto.

Pelare le patate e ricavare delle fettine sottili con il pelapatate: distribuire le fettine sulla superficie della torta salata, ricoprendola completamente.

Salare la superficie delle patate con dei pizzichi di sale marino affumicato integrale.

Sistemare il bordino di pastasfoglia, pizzicandolo con le dita per ottenere un bordo decorato.

Cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per circa 25 minuti: cuocere altri cinque minuti scegliendo l’opzione “gratin”, per dorare le patate.

Sfornare, far intiepidire e servire.

E’ ottima anche fredda.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura