Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

venerdì 25 maggio 2012

Polpette di manzo e mortadella

Polpette di manzo con mortadella (5)

Polpette di manzo con mortadella (1)Polpette di manzo con mortadella (2)

Polpette di manzo con mortadella (3)

Polpette di manzo con mortadella (7)

Polpette di manzo con mortadella (6)

Le polpette piacciono sempre e sono un ottimo modo per riciclare avanzi di carne, salumi, formaggi: io avevo in frigorifero un po’ di mortadella affettata, che se non la mangi in giornata perde tutto il suo perché… quindi l’ho riciclata in queste polpette aggiungendo un po’ di carne macinata, pangrattato e parmigiano. Che buone!

Ho accompagnato queste polpette con un bella insalata fresca: le ho servite sui piatti della linea Antibes di Vetri delle Venezie (Vetrerie Riunite).

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

500 gr di carne di manzo macinata

200 gr di mortadella

100 gr di pangrattato

100 gr di parmigiano grattugiato

1 uovo

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

insalata per servire

 

PROCEDIMENTO

Tagliare la mortadella a fettine sottili e sminuzzarla (oppure tritarla assieme alla carne.
Mettere carne e mortadella in una ciotola con il pangrattato, il parmigiano, una presa di sale, una macinata di pepe e l’uovo: amalgamare bene con le mani, coprire e far riposare in frigorifero per circa 15 minuti.

Bagnarsi leggermente le mani e formare le polpette.

A questo punto, le polpette si possono infarinare, o passare nel pangrattato o lasciarle senza panatura.

Scaldare quattro cucchiai di olio in una padella antiaderente e cuocervi le polpette, muovendole delicatamente di tanto in tanto per cuocerle uniformemente.

Al termine della cottura devono risultare ben rosolate fuori e morbide dentro.

Scolare le polpette su carta assorbente e servirle subito, accompagnandole da una bella insalata fresca.

3 commenti:

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura