Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

lunedì 29 agosto 2011

Garganelli con prosciutto crudo e cipolla

Garganelli con prosciutto crudo e cipolla (1)   Garganelli con prosciutto crudo e cipolla (2)   Garganelli con prosciutto crudo e cipolla (3)Garganelli con prosciutto crudo e cipolla (4)
Questo piatto, di origine romagnola, è molto semplice, con pochi ingredienti, ma particolarmente gustoso. Per la buona riuscita del piatto, il prosciutto deve essere di buona qualità: io preferisco usare il Prosciutto di Parma, morbido e gustoso, ma non troppo salato. Per i garganelli, dopo averne provate varie marche, io preferisco i Zanini, che tengono molto bene la cottura e non “rammolliscono” nel piatto: sono ottimi sia i classici (gialli), sia i paglia e fieno (gialli e verdi)… io di solito uso quelli paglia e fieno perchè sono più allegri.

INGREDIENTI (per 4 persone)
300 gr di garganelli all’uovo
150 gr di prosciutto crudo a fettine molto sottili (con il suo grasso)
1 cipolla di Tropea
2 manciate di parmigiano
olio extravergine d’oliva
sale
pepe

PROCEDIMENTO
Mettere tre cucchiai d’olio in una grande padella e farvi appassire appena la cipolla tagliata a fettine sottilissime.
Unire il prosciutto a listarelle, saltare un po’ per far amalgamare e insaporire, senza far asciugare troppo, poi spegnere e tenere da parte.
Lessare i garganelli in abbondante acqua salata, scolarli al dente e saltarli in padella con il prosciutto e unire il parmigiano: saltare per amalgamare bene il tutto (si formerà una specie di cremina) e terminare con una bella grattata di pepe fresco appena macinato.
Servire subito.

3 commenti:

  1. Molto particolare questo tuo primo piatto,da provare...capitavamo per caso nel tuo blog ed è stata una piacevole scoperta,molto interessante,da oggi ti seguiamo ben volentieri!Pat e Spery

    RispondiElimina
  2. Grazie! E' davvero bello sapere che le proprie ricette piacciono tanto anche ad altri!
    Questa è davvero buona: quando ho poco tempo e poca roba nel frigoriferi... è l'ideale!

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura