Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

lunedì 28 marzo 2011

Tortellini matti

I tortellini matti sono la versione povera dei classici tortellini: quando non ci si poteva permettere di riempirli con la carne, questo era il piatto della domenica.


INGREDIENTI (per 4 persone)

4 uova
400 gr di farina
noce moscata

brodo di carne (o vegetale) per cuocere
parmigiano reggiano grattugiato per servire


PROCEDIMENTO

Fare la fontana con la farina, porre al centro le uova e sbatterle leggermente con una forchetta; unire una bella macinata di noce moscata e impastare bene.
Formare una palla e farla riposare dentro un sacchetto di nylon per 30 minuti a temperatura ambiente.
Tirare la sfoglia sottile e tagliarla a quadri, come per fare i tortellini veri.
Chiudere i tortellini alla maniera classica: l'unica differenza è che non c'è il ripieno.
Portare a bollore il brodo, tuffarvi i tortellini matti e spegnere il brodo appena riprende il bollore e i tortellini vengono a galla.
Servire i tortellini matti in brodo, con una bella spolverata di parmigiano.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura