mercoledì 8 luglio 2020

Fagiolini metro al pomodoro

Fagiolini metro al pomodoro (8)
Fagiolini metro al pomodoro (1) Fagiolini metro al pomodoro (3)
Fagiolini metro al pomodoro (4) Fagiolini metro al pomodoro (5)
Fagiolini metro al pomodoro (6) Fagiolini metro al pomodoro (7)

Quest'anno nell'orto abbiamo piantato dei fagiolini strepitosi: si chiamano “fagiolini metro
e sono lunghissimi!
Me li ha fatti conoscere la mia amica Colette qualche hanno fa e, finalmente, quest'anno li ho seminati anche io: sono venuti benissimo e ora è il momento di raccoglierli e mangiarli.
Io li ho cucinati in maniera tradizionale, con cipolla, aglio e pomodoro: squisitissimi!
Per questa ricetta, fatta con prodotti dell'orto autoprodotti e superbiologici non potevo che usare un olio extravergine come quello dell'Azienda Olivicola Canzoniero - Le Tre Sorelle, una piccola impresa a conduzione familiare, nata pochi anni fa per passione e che col tempo si è posta l'obiettivo di creare un prodotto di nicchia solo ed esclusivamente proveniente dai frutti oleosi della tenuta, non ancora con certificazione, ma già a regime di agricoltura biologica.

Per maggiori informazioni e per ordinare i prodotti, potete visitare la pagina FB dell'azienda: https://www.facebook.com/CanzonieroEVO/



INGREDIENTI (per 2 persone)
  • fagiolini metro 300 g
  • salsa di pomodoro 2 bicchieri
  • cipolla 1
  • aglio 1 spicchio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe


PROCEDIMENTO
  • Lessare i fagiolini in abbondante acqua bollente leggermente salata per 10 minuti.
  • Scolare i fagiolini al dente.
  • Mettere tre cucchiai d’olio in una casseruola e soffriggervi aglio e cipolla tritati.
  • Aggiungere i fagiolini, la salsa di pomodoro e un bicchiere d’acqua.
  • Far ritirare il sugo, ma non deve diventare troppo asciutto.
  • Regolare di sale e pepe.
  • Servire caldi o tiepidi.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui: