Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

sabato 2 agosto 2014

Dolce con panna, mascarpone e croccante di mandorle

Dolce con panna, mascarpone e croccante di mandorle (16)

Dolce con panna, mascarpone e croccante di mandorle (1) Dolce con panna, mascarpone e croccante di mandorle (2)

Dolce con panna, mascarpone e croccante di mandorle (10) Dolce con panna, mascarpone e croccante di mandorle (11)

Dolce con panna, mascarpone e croccante di mandorle (12) Dolce con panna, mascarpone e croccante di mandorle (13)

Dolce con panna, mascarpone e croccante di mandorle (14) Dolce con panna, mascarpone e croccante di mandorle (15)

Dolce con panna, mascarpone e croccante di mandorle (17)

Dolce con panna, mascarpone e croccante di mandorle

Questo dolce è nato dalla voglia di mangiare qualcosa di buono e dalla fretta di mettere in tavola un dessert degno del proprio nome: direi che il risultato è stato ottimo e le papille gustative ringraziano generosamente!

Controllate bene gli ingredienti: può essere una validissima scelta per offrire un fantastico dolce ad amici celiaci, basta dare una sbirciatina agli alimenti consentiti sul sito dell’AIC, giusto per stare tranquilli!

Ah, la ricetta del mio croccante di mandorle fatto in casa la trovate QUI.

INGREDIENTI (per 6/8 persone)

    • mascarpone 250 g
    • panna fresca 200 g
    • croccante di mandorle 150 gr
    • zucchero 3 cucchiai

PROCEDIMENTO

  • Montare la panna fredda assieme allo zucchero.
  • Aggiungere il mascarpone e continuare a montare.
  • Mettere il croccante in mezzo a due fogli di carta oleata e schiacciarlo grossolanamente con un mattarello.
  • Distribuire un po’ di frammenti di croccante sul fondo di tazze monoporzione.
  • Aggiungere la crema a cucchiaiate.
  • Completare con pezzi di croccante.
  • Servire subito.

4 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie Paola, puoi anche conservarlo in frigorifero o mettere in freezer e mangiarlo come un gelato!

      Elimina
  2. Stragolose queste coppette cara.... quanto mi piacerebbe averne una ora!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara... in effetti sono veloci sia da fare che da mangiare... fantastica scoperta!

      Elimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura