Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

lunedì 21 luglio 2014

Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia

Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (24)

Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (1) Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (2)

Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (4) Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (5)

Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (7) Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (9)

Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (10) Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (11)

Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (14) Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (15)

Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (16) Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (17)

Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (18) Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (19)

Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (20) Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (21)

Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (22) Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia (23)

Polpette di pane vegetariane con salsa di panna alla salvia

Queste polpette sono delicate e profumate: sono vegetariane e vi assicuro che piaceranno anche ai carnivori di famiglia!

INGREDIENTI (per 4/6 persone)

Per le polpette:

400 gr di pane da toast

50 gr di parmigiano grattugiato

2 uova

1/2 bicchiere di latte

farina

pangrattato (solo se serve)

sale

pepe

 

Per il condimento:

250 ml di panna liquida

1 cipollotto

1 mazzolino di foglie di salvia fresche

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

foglie fresche di salvia per decorare

 

PROCEDIMENTO

Tagliare a cubetto il pane da toast e metterlo a bagno nel latte: strizzarlo bene con le mani fino a renderlo una poltiglia e mescolarlo a uova, parmigiano, una presa di sale e una macinata di pepe.

Amalgamare bene con le mani per ottenere un composto omogeneo: se dovesse risultare troppo appiccicoso unire un po’ di pangrattato.

Formare delle polpettine grandi come una noce con le mani leggermente bagnate e passarle nella farina.

Friggerle in una padella antiaderente, con il fondo coperto d’olio bollente, formando un unico strato e senza ammassarle troppo: scuotere la padella per rigirarle e cuocerle uniformemente a fuoco medio finché saranno rosolate.

Scolarle su carta assorbente e tenerle da parte.

In una padella pulita mettere tre cucchiai d’olio e farvi soffriggere appena il cipollotto tritato fine e unirvi la salvia finemente tritata a coltello: unire le polpette, la panna, una presa di sale e una di pepe.

Far ritirare leggermente il sughetto, senza farlo asciugare troppo.

Servire decorando con foglie di salvia fresche.

2 commenti:

  1. Buoneeeee!!!! Stupende...io adoro le polpette, poi vegetariane ancora meglio e la salsa è squisita!!! In famiglia non mangiamo carne e pesce....anche se non posso dire di essere vegetariana perché ogni tanto faccio qualche strappo, ma 1 volta ogni due mesi...per intenderci :)...complimenti per la ricetta e a presto!:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A casa mia hanno avuto un grandissimo successo anche tra i carnivori!! W la cucina vegetariana!! Grazie di essere passata, è sempre un piacere!

      Elimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura