Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 15 settembre 2013

Merenda con pane carasau, pecorino stagionato e miele

Merenda con pane carasau, pecorino stagionato e miele (5)

Merenda con pane carasau, pecorino stagionato e miele (1)Merenda con pane carasau, pecorino stagionato e miele (2)

Merenda con pane carasau, pecorino stagionato e miele (3)Merenda con pane carasau, pecorino stagionato e miele (4)

Merenda con pane carasau, pecorino stagionato e miele (7)Merenda con pane carasau, pecorino stagionato e miele (8)

Merenda con pane carasau, pecorino stagionato e miele

Vacanze in Sardegna, isola meravigliosa, che offre profumi e sapori intensi, come quello del pecorino sardo stagionato, che Riccardo ama tanto a merenda, con il pane carasau e il miele.

Un tripudio di sapori e consistenze, in un piatto tanto semplice quanto meraviglioso: io l’ho provato con il miele millefiori biologico di SpiritoBio, che ha esaltato ancora di più l’eccellenza di questa fantastica merenda.

Ottima scelta come merenda, ma anche come antipasto.

 

INGREDIENTI

pane carasau

pecorino sardo stagionato

miele millefiori

 

PROCEDIMENTO

Tagliare a tocchetti irregolari e non troppo grossi il pecorino.

Mettere il pecorino sul pane carasau e cospargerlo di miele.

Servire su un tagliere di legno e gustare guardando il mare.

2 commenti:

  1. Buona questa merenda, io spesso lo preparo come antipasto per una cena tra amici, non so perche', ma per me e'un piatto semplice che accompagnato a un buon vino, rende piu'piacevoli le chiacchiere e le serate!
    a presto bea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Bea... qui c'è dell'ottimo Vermentino di Gallura che si accompagna benissimo, quindi me lo gusto tutto prima del mio rientro a Bologna! Ciao, Monia.

      Elimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura