Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 28 aprile 2013

Ciambella marmorizzata dei mocciosi

Ciambella marmorizzata dei mocciosi (27)

Ciambella marmorizzata dei mocciosi (0)Ciambella marmorizzata dei mocciosi (3)

Ciambella marmorizzata dei mocciosi (6)Ciambella marmorizzata dei mocciosi (8)

Ciambella marmorizzata dei mocciosi (9)Ciambella marmorizzata dei mocciosi (12)

Ciambella marmorizzata dei mocciosi (14)Ciambella marmorizzata dei mocciosi (15)

Ciambella marmorizzata dei mocciosi (19)Ciambella marmorizzata dei mocciosi (25)

Ciambella marmorizzata dei mocciosi (28)

Ciambella marmorizzata dei mocciosi

I bambini amano cucinare e dovremmo avere più voglia e tempo per condividere con loro le nostre ricette di cucina: guardate questi tre mocciosi, mio figlio Riccardo e i suoi amici Geremia e Gioele, abituati ad arrampicarsi sugli alberi, rotolarsi nel fango e acchiappare girini nei fossi… bhe, in questo bellissimo pomeriggio casalingo si sono prestati volontariamente a farmi da assistenti nella realizzazione di una buonissima ciambella marmorizzata.

In effetti, non appena si sono appropriati degli strumenti di lavoro, si sono trasformati in cuochi provetti, con grande competenze culinarie e mi hanno subito messa da parte, volendo giustamente fare da soli: che gran soddisfazione vederli concentrati e orgogliosi di poter creare qualcosa di buono con le loro mani (per l’occasione le hanno pure lavate, caso eccezionale veramente!).

Nel mio forno ci stanno due torte sulla teglia, quindi le abbiamo cotte entrambe: una per noi e  una se la sono portati a casa Geremia e Gioele. Che gran soddisfazione mostrare alla mamma e al papà il frutto di un pomeriggio di lavoro!

Bravi ragazzi, continuate così!

Per questa ricetta ho utilizzato il cacao in polvere biologico Midzu.

 

INGREDIENTI (per una ciambella di 26/28 cm di diametro)

3 uova

3 bicchieri di farina

2 bicchieri di zucchero semolato

1 bicchiere di latte

1 bicchiere di olio di semi di girasole

1/2 bicchiere di cacao in polvere

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

 

PROCEDIMENTO

Sgusciare le uova in un grande ciotola e aggiungere lo zucchero: mescolare bene con la frusta a mano, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Unire, amalgamando un ingrediente per volta, latte, olio, farina, lievito setacciato e il pizzico di sale, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Imburrare e infarinare una teglia rotonda a bordi alti di 26/28 cm di diametro, sia sul fondo che sui bordi.

Versare poco più della metà del composto nella teglia.

Versare il cacao setacciato nel composto rimasto nella ciotola e amalgamarlo bene.

Versare la parte di composto al cacao nella teglia, non tutto in una volta, ma versandolo a filo, formando un cerchio sulla superficie: dopo averlo versato tutto, prendere uno stecchino lungo o il manico di un cucchiaio di legno e inserirlo nel composto, girando a spirale per distribuire in maniera decorativa il colore, senza però toccare il fondo della teglia.

Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti sulla griglia centrale: verificare la cottura inserendo uno stecchino di legno all’interno della ciambella (se esce asciutto è pronta, se esce bagnato bisogna proseguire la cottura per qualche altro minuto.

Sfornare, far raffreddare un po’ e sformare la ciambella su una griglia per dolci, facendola raffreddare del tutto.

Questa torta si conserva diversi giorni a temperatura ambiente, coperta con un canovaccio.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura