Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

venerdì 1 febbraio 2013

Spatzle tirolesi senza glutine (Gnocchetti di spinaci al prosciutto senza glutine)

Spatzle senza glutine (11)

Spatzle senza glutine (00)Spatzle senza glutine (1)

Spatzle senza glutine (2)Spatzle senza glutine (3)

Spatzle senza glutine (4)Spatzle senza glutine (5)

Spatzle senza glutine (6)Spatzle senza glutine (7)
Spatzle senza glutine (8)Spatzle senza glutine (9)

Spatzle senza glutine (10)Spatzle senza glutine (12)

Questa ricetta è il frutto di uno scambio di mail con Gabri, una nonna alle prime armi con la cucina di conversione da quella con glutine a quella senza glutine: Gabri ha preso spunto dalla mia ricetta degli Spatzle tirolesi (Gnocchetti di spinaci al prosciutto), pubblicata qualche giorno fa e, dopo alcune prove in cucina e scambi d’opinione sulle farine e le dosi da usare, mi ha reso omaggio di questa ricetta da lei testata in famiglia, dedicata a celiaci e intolleranti al glutine in genere.
Gabri mi ha scritto:
“Così sono venuti ottimi, giusti di consistenza e sapore, buoni conditi sia al burro fuso e grana, sia al sugo di panna e speck. Per essere la mia prima volta è stato un successo in famiglia per tutti non solo per i celiaci. Le dosi sono per sei porzioni. Ancora grazie. Ciao Gabri.”
Io ho lasciato nella ricetta il condimento originale con panna e prosciutto cotto, ma ognuno è libero di condirli a piacimento secondo i gusti personali.
Per controllare che gli ingredienti utilizzati siano senza glutine si consiglia di fare sempre riferimento al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (AIC).


INGREDIENTI (per 6 persone)
Per gli gnocchetti:
400 g di farina per pasta e gnocchi senza glutine Schär00
300 ml circa di latte
250 g di spinaci lessati e strizzati
3 uova
1 grattata di noce moscata
sale

Per condire:
30 gr di burro
150 gr di prosciutto cotto a listarelle
1 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di panna liquida
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
pepe appena macinato
sale fino

PROCEDIMENTO
Formare una pastella di media consistenza con gli spinaci ben strizzati, l'acqua, la farina, le uova, una presa di sale e una di noce moscata, aiutandosi con il frullatore ad immersione o il mixer.
Far riposare mezz'ora coperta.
Far bollire una capace pentola, salare l'acqua e cuocervi gli spätzle facendoli calare dall'apposito attrezzo (una specie di grattugia a fori larghi) oppure spalmandoli su un tagliere inumidito, facendo scendere delle piccole fettucce di pastella nell'acqua bollente.
Appena verranno a galla, scolare gli spätzle e sciacquarli brevemente in acqua fredda.
In una grande padella far sciogliere il burro, farvi soffriggere brevemente il prosciutto cotto, annaffiare col vino bianco, far evaporare il vino, poi aggiungere la panna, una presa di sale, il pepe appena macinato ed il parmigiano.
Amalgamare per qualche secondo e servire subito.

4 commenti:

  1. Che buoni che devono essere!!! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Olga! Sono buonissimi davvero e uno tira l'altro!

      Elimina
  2. stasera provo anch'io...speriamo bene!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sono venuti Angela? Ti sono piaciuti?

      Elimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura