Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

martedì 18 dicembre 2012

Muffin con cacao, nocino e noci

Muffin con cacao, nocino e noci (10)

Muffin con cacao, nocino e noci (1)Muffin con cacao, nocino e noci (2)

Muffin con cacao, nocino e noci (3)Muffin con cacao, nocino e noci (4)

Muffin con cacao, nocino e noci (5)Muffin con cacao, nocino e noci (6)

Muffin con cacao, nocino e noci (8)

Muffin con cacao, nocino e noci (9)

Muffin con cacao, nocino e noci

Questi muffin sanno di Natale, di casa, di merende in compagnia… sono buoni, anzi buonissimi, come tutte le cose che hanno il sapore dell’infanzia: è una rivisitazione di una vecchia ricetta di mia nonna Gianna, che faceva la torta di noci più buona del mondo.

La versione monoporzione è ottima per la merenda dei bambini, per portarsi a scuola cibo sano, nutriente, vero.

Per questa ricetta ho utilizzato la bevanda di avena Sarchio.

Gli ingredienti contrassegnati con l’asterisco appartengono al Commercio Equosolidale.

 

INGREDIENTI (per 24 muffin)

30 noci sgusciate (circa 100 gr)

150 gr di zucchero di canna Demerara*

100 gr di cioccolato fondente extra 70%*

100 gr di farina

100 ml di bevanda all’avena

1 bicchierino di nocino

1 bustina di lievito per dolci

 

PROCEDIMENTO

Sciogliere cioccolato in un pentolino a bagnomaria con la bevanda d’avena: far raffreddare e tenere da parte.

Sbattere insieme uova e zucchero con una frusta a mano fino ad ottenere un composto spumoso: unire nocino, cioccolato fuso col burro, farina e lievito, un po’ per volta, mescolando bene.

Unire le noci e mescolare il tutto con un cucchiaio di legno per distribuire bene.

Mettere i pirottini da muffin nella teglia: versare il composto nei pirottini, riempiendoli per tre quarti, altrimenti fuoriusciranno in cottura.

Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti: per verificare la cottura si può fare la prova dello stecchino (se si introduce al centro del muffin ed esce asciutto vuol dire che è cotto, altrimenti bisogna continuare la cottura per qualche altro minuto.

Sfornare, togliere i muffin dalla teglia e far raffreddare su una gratella per dolci.

I muffin freddi si possono conservare per qualche giorno a temperatura ambiente in una scatola di latta o in una teglia coperta.

1 commento:

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura