Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

sabato 20 ottobre 2012

Pizza con mozzarella, salsiccia e olio piccante

Pizza con salsiccia e olio piccante (14)

Pizza con salsiccia e olio piccante (1)Pizza con salsiccia e olio piccante (2)

Pizza con salsiccia e olio piccante (3)Pizza con salsiccia e olio piccante (4)

Pizza con salsiccia e olio piccante (5)Pizza con salsiccia e olio piccante (6)

Pizza con salsiccia e olio piccante (7)Pizza con salsiccia e olio piccante (8)

Pizza con salsiccia e olio piccante (9)Pizza con salsiccia e olio piccante (10)

Pizza con salsiccia e olio piccante (11)Pizza con salsiccia e olio piccante (12)

Pizza con salsiccia e olio piccante (13)

Pizza con mozzarella, salsiccia e olio piccante

Questa pizza è semplice, gustosa, saporita e leggermente piccante: una vera delizia!

Mi piace impastare e creare accostamenti sempre nuovi, pur rimanendo legata alla tradizione: è bello sperimentare ricette vecchie e nuove, creando dei manicaretti irresistibili per la famiglia e gli amici, sempre contenti di assaggiare le nuove creazioni.

Per questa ricetta ho utilizzato la salsa di pomodoro SpiritoBio.

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

Per l’impasto:

500 gr di farina 0

250 m di acqua

1 cubetto di lievito di birra (25 gr)

1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

1 cucchiaino di sale fino

 

Per farcire:

400 gr di mozzarella

200 gr di salsiccia di maiale fresca

200 gr di salsa di pomodoro

olio extravergine d’oliva

olio al peperoncino

 

PROCEDIMENTO

Mescolare gli ingredienti per l’impasto, facendo la fontana o dentro una ciotola: impastare con le mani fino ad ottenere una palla ben amalgamata.

Coprire la palla e farla lievitare tre ore a temperatura ambiente.

Stendere l’impasto alto circa 1/2 cm: disporre la sfoglia sopra una teglia ricoperta con carta da forno.

Farcire con la salsa di pomodoro, distribuendola su tutta la superficie, lasciando libero solo il bordo (circa 2 cm).

Spellare la salsiccia, spezzettarla con le dita e spargerla sulla superficie.

Completare con la mozzarella a pezzetti e un filo d’olio, poi far lievitare scoperte per circa 30/40 minuti.

Cuocere la pizza in forno preriscaldato alla massima temperatura (250° C e oltre) sulla griglia più bassa: la pizza sarà pronta appena la mozzarella si scioglierà.

Sfornare, completare con un filo d’olio piccante a crudo e servire subito.

2 commenti:

  1. Io adoro la pizza!! A casa mia il sabato sera c'è il pizza day!! mi piace questa tua idea per guarnirla!! prendo spunto ;-)!!
    Buona serata!
    Elisa

    RispondiElimina
  2. bellissima questa pizza!!!!Mi piace come la fai tu,sottile e croccante,poi se aggiungiamo del peperoncino non ti dico...che bontà.
    Io la proverei anche direttamente con della salsiccia piccante.

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura