Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

giovedì 19 luglio 2012

Rotolini con fesa di tacchino, frittata di zucchine e salsa ai peperoni

Rotolini con fesa di tacchino, frittata alle zucchine e salsa ai peperoni (9)

Rotolini con fesa di tacchino, frittata alle zucchine e salsa ai peperoni (1)Rotolini con fesa di tacchino, frittata alle zucchine e salsa ai peperoni (2)

Rotolini con fesa di tacchino, frittata alle zucchine e salsa ai peperoni (3)Rotolini con fesa di tacchino, frittata alle zucchine e salsa ai peperoni (4)

Rotolini con fesa di tacchino, frittata alle zucchine e salsa ai peperoni (5)Rotolini con fesa di tacchino, frittata alle zucchine e salsa ai peperoni (6)

Rotolini con fesa di tacchino, frittata alle zucchine e salsa ai peperoni (7)Rotolini con fesa di tacchino, frittata alle zucchine e salsa ai peperoni (8)

Oggi fa proprio caldo: ho bisogno di un piatto fresco, veloce, da preparare in quattro e quattr’otto quando arrivo a casa dal lavoro…

Ecco qui: dei bei rotolini sfiziosi con fesa di tacchino, frittata alle zucchine, formaggio spalmabile alle erbe e crema di peperoni… che bontà!

Per questa ricetta ho utilizzato la crema di peperoni Genesis.

INGREDIENTI (per 4 persone)

150 gr di fesa di tacchino affettata sottile

100 gr di formaggio spalmabile alle erbe

50 gr di parmigiano grattugiato

4 cucchiai di crema di peperoni

4 uova

2 zucchine

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Per la frittata di zucchine: sbattere le uova in una ciotola con il parmigiano, le zucchine grattugiate, una presa di sale e una grattugiata di pepe. Mettere due cucchiai d’olio in una padella e versarvi il composto, cuocendo da entrambi i lati: va bene sia una frittata unica che frittatine più piccole, l’importante è che siano sottili. Scolarle su carta assorbente e farle raffreddare.

Stendere le fettine di fesa sul piano di lavoro, spalmare ognuna con il formaggio cremoso, adagiarvi sopra la frittata e spalmare con crema di peperoni.

Arrotolare su se stesse le fettine, stringendo bene: affettare i rotolini (a fette di circa 2 cm di spessore) e disporle sui piatti, accompagnando con mucchietti di salsa di peperoni.

Questo piatto va servito freddo, come antipasto o come accompagnamento per l’aperitivo.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura