Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 19 febbraio 2012

Muffin alla liquirizia con zucchero di canna integrale

Muffin alla liquirizia con zucchero di canna integrale (13)

Muffin alla liquirizia con zucchero di canna integrale (2)Muffin alla liquirizia con zucchero di canna integrale (3)

Muffin alla liquirizia con zucchero di canna integrale (4)Muffin alla liquirizia con zucchero di canna integrale (5)

Muffin alla liquirizia con zucchero di canna integrale (6)Muffin alla liquirizia con zucchero di canna integrale (7)

Muffin alla liquirizia con zucchero di canna integrale (8)Muffin alla liquirizia con zucchero di canna integrale (10)

Muffin alla liquirizia con zucchero di canna integrale (12)

Questi muffin sono davvero originali, con un gusto insolito e profumato alla liquirizia.

Per questa ricetta ho utilizzato un prodotto che non avevo mai avuto occasione di provare: la polvere di liquirizia di Calabria biologica di Nature Med, nera e pura, dal profumo intenso e inebriante.

Per saperne di più su Nature Med e sui prodotti a base di liquirizia pura biologica di quest’azienda, si può visitare il sito web: http://www.naturemed.it/liquirizia-di-calabria/.

Ho scelto di abbinare la polvere di liquirizia allo zucchero integrale di canna biologico Dulcita, che rende i muffin poco dolci, ma molto aromatici.

Gli ingredienti contrassegnati con l’asterisco appartengono al Commercio Equosolidale.

 

INGREDIENTI (per circa 20 muffin)

3 uova

3 bicchieri di farina

2 bicchieri di zucchero integrale di canna biologico Dulcita*

1 bicchiere di yogurt bianco intero

1 bicchiere di olio di semi di girasole

1 cucchiaio di polvere di liquirizia

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

 

PROCEDIMENTO

Sbattere uova e zucchero dentro una ciotola con una frusta a mano, unire lo yogurt mescolando, poi aggiungere l’olio, amalgamando bene.

Aggiungere la farina, i lievito, la polvere di liquirizia e il sale, incorporando ogni ingrediente.

Disporre i pirottini da muffin nell’apposita teglia, versare in ognuno un po’ del composto (devono essere pieni per tre quarti) e cuocere in forno preriscaldato a 180°C  per circa 20 minuti: per controllare la cottura, fare la prova con lo stuzzicadenti.

Sfornare e far raffreddare su una gratella per dolci.

1 commento:

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura