Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

giovedì 11 agosto 2011

Tagliolini all’uovo con zucchine e salmone

tagliolini zucchine e salmone
Far la pasta in casa sembra una cosa difficile, ma è più semplice di quanto si possa pensare: con il tempo e la passione, si farà sempre meno fatica a tirare la sfoglia e a renderla sottile (a Bologna si dice che deve essere così sottile che se ci si guarda attraverso si deve vedere San Luca, la basilica sui colli bolognesi). A me piace la pasta abbastanza spessa e grezza, così trattiene meglio il sugo. Se si tira con la macchinetta, la porosità si perde e il risultato sarà meno gustoso.


INGREDIENTI (per 4 persone)

300 gr di salmone fresco
2 zucchine
1 cipolla
olio extravergine d’oliva
sale

Per i tagliolini:
4 uova
400 gr di farina

PROCEDIMENTO

Per la pasta: impastare uova e farina fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, coprire con pellicola e far riposare 30 minuti.Stendere la pasta col mattarello, farla asciugare un po', poi formare un rotolo e ricavare i tagliolini tagliando delle fettine sottili con un coltello largo e ben affilato.
Disporre i tagliolini su un vassoio ricoperto da un canovaccio, facendo attenzione a non ammassarli per non farli appiccicare l'uno all'altro.
Pulire il salmone, togliendo lische, pelle e parti scure, poi ridurlo a pezzettini o listarelle.
Far appassire la cipolla tritata in una padella con tre cucchiai di olio, unire il salmone e rosolare per un minuto.
Unire le zucchine (tagliate nella grattugia a fori grossi) e saltare un po’.
Salare, mescolare e spegnere.
Lessare i tagliolini in abbondante acqua salata, scolarli al dente (appena affiorano e l’acqua riprende il bollore sono pronti) e saltare in padella assieme al condimento.
Servire subito.

3 commenti:

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura