Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

lunedì 2 maggio 2011

Peperoni al forno


Questa è una ricetta estiva: sono da preferire peperoni sodi e corposi. Difficilmente rimarranno degli avanzi ma, se succedesse, si possono utilizzare come base per un ottimo riso ai peperoni o per condire la pasta. Si conservano comunque molto bene se lasciati nel loro olio.

 
INGREDIENTI (per 4 persone)

3 peperoni gialli
3 peperoni rossi
olio extravergine d'oliva
sale

 
PROCEDIMENTO

Lavare i peperoni sotto acqua corrente, poi privarli del picciolo e dei semi, tagliarli (per il lungo) in tre/quattro parti ciascuno e disporli su una teglia da forno ben unta di olio, con la parte della buccia rivolta verso il basso.
Salare e irrorare la superficie dei peperoni con un altro po' d'olio.
Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 10/15 minuti minuti, poi girarli e terminare la cottura per altri 10/15 minuti: la pelle dovrà risultare un po' abbrustolita.
Togliere i peperoni dal forno, disporli in una teglia, irrorarli con tutto il loro olio e farli raffreddare.
Servirli tiepidi o freddi come contorno per carne o pesce, ma anche per insaporire pasta (calda e fredda) o insalate.

5 commenti:

  1. Lo preparo stasera!!!Ciao baciotti!
    Stefy

    RispondiElimina
  2. Bene! Io li adoro e sono semplicissimi da fare! E' bello farne una bella teglia piena, così se ne rimane qualcuno lo puoi mangiare il giorno dopo: sono ancora più buoni!

    RispondiElimina
  3. ricetta semplice da fare, e buona da mangiare, ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  4. Stravedo per i peperoni, credimi se ti dico che li mangerei anche a colazione!! Un abbraccio e buonissima giornata

    RispondiElimina
  5. Brava Caterina, hai proprio ragione: le cose semplici sono sempre le migliori!

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura