Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

mercoledì 30 aprile 2008

Streghe

Sono ottime portate in tavola al posto del pane, per un a merenda o anche per un aperitivo.


INGREDIENTI

1 kg di farina 0
350/400 gr di acqua
100 gr di biga (o pasta di pane comune o toscano)
100 gr di strutto
75 gr di olio extravergine d'oliva
50 gr di lievito di birra fresco (2 cubetti)
40 gr di sale fino
olio extravergine d'oliva


PROCEDIMENTO

Fare la fontana con la farina, mettervi al centro la biga, unire il lievito sbriciolato e impastare leggermente con poca acqua.
Unire lo strutto, l'olio e 20 gr di sale (sciolto in poca acqua) e impastare con l'acqua rimasta fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Spianare la pasta con il mattarello fino ad ottenere un sfoglia molto sottile (anche con la macchina della pasta) e sistemare su carta da forno.
Tagliare la sfoglia a rombi, bucherellare la superficie con la forchetta e cospargere di sale fino (20 gr) e poco olio.
Cuocere in forno preriscaldato a 220°C per circa 10-15 minuti, facendo attenzione a non farle colorire troppo (devono rimanere piuttosto chiare).
Sfornare e servire dentro cestini di vimini foderati con un canovaccio.
Una variante consiste nell'aggiungere all'impasto degli aromi a piacere, come semi di sesamo, semi di papavero, peperoncino in polvere, rosmarino tritato, salvia tritata, origano, salsa di pomodoro, zafferano, aglio tritato, ecc.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura