Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

mercoledì 31 luglio 2013

Crespelle fantasia di Riccardo

Crespelle fantasia di Riccardo (7)[11]

Crespelle fantasia di Riccardo (0)Crespelle fantasia di Riccardo (1)[3]

Crespelle fantasia di Riccardo (2)[5]Crespelle fantasia di Riccardo (3)[21]

Crespelle fantasia di Riccardo (4)[3]Crespelle fantasia di Riccardo (6)[11]

Crespelle fantasia di Riccardo (5)[23]

Crespelle fantasia di Riccardo

Questa golosa ricetta è una creazione di Riccardo, il mio piccolo (se mi sente!!) cuoco in erba, sempre in vena di esperimenti culinari.

E’ domenica mattina e mi chiede ingredienti vari per provare il suo nuovo misurino graduato… insomma, alla fine è saltata fuori una pastella semidolce, ideale per fare delle deliziose crespelle.

Ci siamo divertiti  a crearne diverse varianti, aggiungendo semi, miele, cioccolata…

Ci siamo divertiti a provare consistenze e sapori, inventando una gustosissima merenda vegetariana!

Questa ricetta è finita anche nel ricettario che abbiamo creato quest’anno assieme ad altri genitori per raccogliere fondi per la scuola!

Per questa ricetta abbiamo utilizzato il cacao in polvere biologico Midzu.

 

INGREDIENTI (per 4 crespelle grandi)

200 ml di acqua

100 gr di farina

1 cucchiaino di cacao in polvere

1/2 cucchiaino di caffè in polvere

3 cucchiaini di zucchero semolato

1 pizzico di sale

burro per la piastra

 

Per guarnire:

miele

cannella

zucchero a velo

crema di cacao e nocciole

semi d’anice verde

semi di sesamo

 

PROCEDIMENTO

Setacciare insieme farina, cacao e caffè, unirli a zucchero e sale e mescolare.

Unire a filo l’acqua sbattendo leggermente con una forchetta per amalgamare bene.

Coprire con un piatto e far riposare 30 minuti a temperatura ambiente.

Scaldare una padella antiaderente di ghisa: quando è ben calda, ungerla con un velo di burro e versarvi un mestolino di pastella.

Ruotare velocemente la piastra in senso circolare per distribuire un velo di pastella su tutta la superficie.

Appena il bordo della pastella comincia a sfrigolare e staccarsi leggermente dal fondo, passare intorno con la paletta: appena si cominciano a formare delle bollicine in superficie, voltare la crespella e cuocerla per 1/2 minuto anche dall’altra parte.

Adagiare le crespelle cotte su un piatto piano, impilandole una sull’altra.

Ogni volta che si cuoce una crespella, bisogna ungere la piastra con un velo di burro.

Tagliare le crespelle a spicchi e farcirle a piacere.

Possibili varianti:

- miele e semi di sesamo

- crema di nocciole e zucchero a velo

- cannella

- miele e semi d’anice verde

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura